Amazon da record: le consegne con i droni si avvicinano

Le azioni Amazon al centro del mercato. Il titolo ha messo a segno un nuovo record storico, mentre le consegne con i droni appaiono sempre più vicine.

Amazon da record: le consegne con i droni si avvicinano

Le azioni Amazon tornano a destare l’attenzione del mercato, soprattutto quella dell’indice più tech di Wall Street, il Nasdaq.

Il titolo più chiacchierato del momento - in virtù di mire espansionistiche senza freni - ha messo a segno un nuovo, entusiasmante record storico, soltanto l’ultimo di una lunga serie.

Dall’inizio dell’anno ad oggi le azioni Amazon hanno guadagnato più di 37 punti percentuali a Wall Street e non hanno quasi mai smesso di entusiasmare gli investitori. I guadagni odierni stanno camminando di pari passo con le più recenti indiscrezioni di stampa secondo cui le autorità statunitensi sarebbero pronte ad autorizzare le consegne e le spedizioni tramite i tanto attesi droni.
Un passo rivoluzionario per Amazon, che sconvolgerebbe il modo tradizionale di concepire la logistica e gli aspetti ad essa correlati.

Azioni Amazon da record, ma occhio alle restrizioni normative

Se da un lato il mercato pare aver già festeggiato l’ipotesi permettendo alle azioni Amazon di sfondare nuovi record storici oltre quota 1,616 dollari, dall’altro c’è da notare come il via libera delle autorità non sarà esentato da difficoltà e problematiche, in particolar modo legate alla gestione dello spazio e del traffico aereo.

È qui che entrerà in gioco la Federal Aviation Administration, ente preposto al controllo della sicurezza dei cieli, che dovrà tentare di gestire al meglio l’ingresso di Amazon nell’area.

Sicuramente, riportando gli osservatori, la FAA dovrà lavorare strenuamente per limitare i vincoli esistenti e per allentare in qualche modo la presa sulle consegne aeree di Jeff Bezos. Per Gur Kimchi, responsabile della divisione consegne, i vincoli normativi saranno aggirati soltanto a partire dal 2019.

Stando a quanto riportato nelle ultime ore, le consegne con i droni saranno prima sperimentate tramite una fase di check iniziale (prevista per maggio) che si baserà su 10 programmi pilota. Successivamente, soltanto con l’arrivo dell’estate, le rivoluzionarie consegne diverranno effettive.

Nonostante quanto detto fino ad ora, al momento della scrittura le azioni Amazon sono tornate a scambiare poco sotto la parità, in piena conformità con un Nasdaq a -0,13%.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Amazon

Argomenti:

Wall Street Amazon

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.