Amazon apre nuova sede alle porte di Roma: 500 posti di lavoro in tre anni

Il nuovo centro logistico di Amazon in provincia di Roma aprirà 500 posti di lavoro a tempo indeterminato in tre anni. Tutte le informazioni utili.

Amazon apre nuova sede alle porte di Roma: 500 posti di lavoro in tre anni

Amazon ha ufficialmente aperto una nuova sede nell’area metropolitana di Roma, a Colleferro. Il nuovo hub della più importante azienda di e-commerce a livello globale diventa quindi operativo e fissa l’obiettivo di raggiungere quota 500 assunzioni a tempo indeterminato entro tre anni.

Ad oggi sono 200 i contratti, di cui la maggior parte realizzati per interinali di Adecco, multinazionale leader nella selezione del personale. Altri invece sono riusciti ad accedere subito a un contratto a tempo indeterminato.

La selezione è ancora aperta e, come scritto sulla pagina dedicata del sito web di Amazon, viene garantito un salario di fascia alta del settore della logistica.

Amazon Italia: 500 nuovi posti di lavoro vicino Roma

L’investimento della società di Jeff Bezos per il nuovo hub di Colleferro appena inaugurato è di 140 milioni di euro. Con una superficie di 180 mq, sarà il sesto centro di distribuzione di tali dimensioni aperto sul territorio italiano e il secondo nel Lazio.

Come è stato riferito ai media, il primo prodotto immagazzinato con il quale si è dato il via al nuovo stabilimento Amazon è stata una confezione di capsule di caffè.

Per la costruzione dell’impianto si è puntato su diverse soluzioni ecosostenibili, tra cui un impianto di pannelli solari capace di produrre 2 megawatt, lampade led che si accendono solo in presenza e diversi sistemi di recupero energia. L’obiettivo del nuovo centro di smistamento è quello di ottenere il certificato “Breeam” per l’impatto ambientale.

Le istituzioni sia locali che nazionali hanno accolto con favore questa nuova apertura, che porta ulteriori denari in Italia dopo i 5,8 miliardi di euro già spesi nel nostro Paese.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories