Amazon: ex direttore finanziario in carcere

Laksha Bohra e due membri della sua famiglia in carcere per insider trading: sfruttavano informazioni riservate per trarne guadagni personali

Amazon: ex direttore finanziario in carcere

L’ex direttore finanziario Amazon Laksha Bohra è in carcere con l’accusa di insider trading, accusa che riguarda anche due dei suoi familiari.

Secondo quanto rivelato dalla Securities and Exchange Commission, gli illeciti riguarderebbero il periodo che va da gennaio 2016 a luglio 2018 e avrebbe garantito all’ex manager e la sua famiglia circa 1,4 milioni di dollari di guadagni.

L’Insider trading – sia finanziariamente che giuridicamente - indica la compravendita di titoli di una società avviata da figure interne alla stessa, che sfruttano quindi la loro posizione e le informazioni riservate a loro portata per trarne guadagni illeciti.

Il modus operandi consisteva infatti nel condividere esternamente conoscenze in grado di conferire agli investitori un vantaggio, e prendere quindi parte ai profitti che ne derivavano.

Amazon: ex direttore finanziario in carcere

L’ex direttore finanziario di Amazon.com Laksha Bohra e due dei suoi familiari sono stati accusati ieri di insider trading dalla SEC, che ha ha parlato di “scambi illeciti” andati avanti per almeno 2 anni.

Per la Commissione avrebbero divulgato informazioni riservate relative alla performance finanziaria dell’azienda per poi scambiarle e distribuire i ricavati in 11 conti bancari separati gestiti dalla famiglia.

Né Amazon né gli avvocati di Bohra hanno rilasciato commenti o replicato alle note diffuse dalla Commissione. La SEC ritiene che il trading sia avvenuto prima della pubblicazione relativa agli utili della compagnia tra gennaio 2016 e luglio del 2018:

“Siamo certi che la famiglia Bohra abbia ripetutamente e sistematicamente utilizzato le informazioni riservate di Amazon per il proprio guadagno. I dipendenti con accesso a informazioni aziendali riservate sono potenzialmente in grado di spostare il mercato e non possono servirsene per trarne ricavi personali”,

ha affermato Erin Schneider, direttore dell’ufficio regionale di San Francisco della SEC.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories