Allarme Toyota, auto a rischio incendio: i modelli ritirati

Tra i modelli coinvolti ci sarebbero anche Prius e C-HR, per un maxi richiamo da oltre un milione di veicoli in tutto il mondo costruite tra il 2015 e il 2018.

Allarme Toyota, auto a rischio incendio: i modelli ritirati

Un duro colpo per Toyota, un potenziale fallimento su quello che da anni è il fiore all’occhiello della casa giapponese, ovvero la propulsione ibrida.

La stessa casa automobilistica ha annunciato il richiamo per oltre un milione di vetture vendute in Giappone, Europa, Australia e Nord America e non solo. Il motivo è dovuto al rischio incendio a cui sarebbero esposti alcuni modelli di vetture ibride, e il problema riguarderebbe quindi il mercato internazionale.

I modelli interessati sono stati prodotti tra il giugno 2015 e il maggio 2018, comprendendo quindi anche le più recenti auto consegnate.

Un milione di auto Toyota richiamate: rischio incendio

Il problema tecnico sarebbe relativo al sistema di isolamento del motore ibrido che con l’accumularsi della polvere e con le vibrazioni può rimanere scoperto della guaina isolante con il rischio di esporre i fili a eventuali cortocircuiti.

Al momento Toyota non ha riscontrato alcun incidente dovuto al problema, ma il rischio è consistente e una casa che ha fatto dell’ibrido il proprio punto di forza non può permettersi di rischiare.

Allarme Toyota, i modelli coinvolti

Tra le auto coinvolte ci sarebbero le versioni plug-in hybrid della Prius e del crossover C-HR. In tutto sono state richiamate 1 milione 26mila auto, tra Prius Hybrid, Prius Hybrid Plug-In e C-Hr Hybrid.

Circa 219mila di queste auto sono state immatricolate in Europa. Il problema, per il momento, non sembra riguardare quindi le unità più piccole, bensì solo i motori più grandi della berlina Prius e del crossover.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Toyota

Argomenti:

Toyota Auto Ibride

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.