In casa Alfa Romeo nessuno si aspettava che le versioni in edizione limitata di Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm potessero avere il successo che stanno riscontrando sul mercato. Infatti, nonostante il prezzo sicuramente non alla portata di tutti, le due versioni più estreme della famosa berlina di segmento D del Biscione hanno riscontrato l’enorme gradimento da parte del pubblico con le richieste che sono di gran lunga superiori alle quantità che di queste due vetture saranno prodotte.

Oltre 2mila richieste d’acquisto per Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm

Parliamo del resto di versioni in edizione limitata il cui numero è stato deciso già prima del loro arrivo sul mercato. La casa automobilistica milanese ha deciso di produrre solo 500 unità di Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm che saranno vendute solo in Europa. Nonostante la vendita sia limitata solo ad alcuni mercati e il prezzo di questi modelli parta rispettivamente da 175 mila e 180 mila euro, le auto sono andate letteralmente a ruba.

Questo nonostante la loro produzione non sia ancora partita né si sappia quando avverranno le prime consegne. Arnaud Leclerc, nuovo responsabile di Alfa Romeo per l’area EMEA, nelle scorse ore ha rivelato che per le due berline sportive sono già arrivate oltre 2000 richieste di prenotazione. Quindi si tratta di un numero superiore di quattro volte al numero di auto che saranno messe in vendita.

Nonostante il successo riscontrato fin qui con le oltre 2 mila richieste di acquisto, Alfa Romeo pare decisa a non aumentare la produzione delle sue vetture in edizione limitata. Queste dunque per ora continueranno ad essere appena 500. Non si sa se in futuro Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm saranno messe in vendita in Nord America. Anche li la richiesta per questi modelli sembra essere assai elevata.