Agenda macro 18 giugno: Dax sotto i riflettori con gli indici ZEW

I market mover più importanti di oggi arriva dalla Germania e riguarda gli indici ZEW. Focus anche sull’inflazione dell’Eurozona e sulle nuove costruzioni abitative statunitensi

Agenda macro 18 giugno: Dax sotto i riflettori con gli indici ZEW

Come si vede dal nostro calendario economico, l’agenda macro di oggi sarà focalizzata sulle misurazioni in arrivo da Eurozona, Germania e Stati Uniti.

La prima rilevazione del giorno sarà quella relativa all’inflazione dell’eurozona di maggio. Il dato è atteso dagli analisti censiti da Bloomberg allo 0,2%, in forte contrazione rispetto allo 0,7% di aprile.

Germania: indici ZEW protagonisti

In Germania, focus su uno dei dati più importanti del mese: gli indici ZEW di giugno.
L’indice relativo alla situazione corrente dovrebbe registrare una contrazione a 6,1 punti contro gli 8,2 punti di maggio.


Andamento dell’indice ZEW tedesco sulla situazione corrente. Fonte: Bloomberg

Dal 2018, questo indicatore ha subito una continua flessione, portandosi dai massimi pre-crisi ai minimi da dicembre 2014. Da aprile, la discesa è rallentata, con la misurazione che, al momento resta al di sopra della soglia dello 0, che separa una situazione di ottimismo da quella di pessimismo. L’indice riferito alle aspettative di business è stimato a -5,6 punti, che si dovranno confrontare con i -2,1 punti di maggio. Queste misurazioni sono tra i più importanti market mover del Dax.

Usa: nuove costruzioni abitative attese in crescita

Il focus passerà infine Oltreoceano, con la lettura sulle nuove costruzioni abitative statunitensi di maggio. Gli esperti si attendono una lettura in crescita a 1.240 mila unità, sulle 1235 mila di aprile.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \