Abolire il reddito di cittadinanza, sei d’accordo? Partecipa al sondaggio

Alessandro Cipolla

27 Maggio 2022 - 15:46

condividi

Partecipa al sondaggio di Money.it: sei d’accordo sull’abolizione del reddito di cittadinanza come proposto da Matteo Renzi con la sua iniziativa referendaria che prenderà il via il prossimo 15 giugno?

Abolire il reddito di cittadinanza, sei d'accordo? Partecipa al sondaggio

Abolire il reddito di cittadinanza, sei d’accordo? Questo è il sondaggio che Money.it vuole proporre ai lettori alla luce dell’iniziativa di Matteo Renzi che, con un post social, ha annunciato l’avvia di una raccolta firme a partire dal 15 giugno per un referendum abrogativo nei confronti della misura varata dal primo governo Conte.

Abolire il reddito di cittadinanza, sei d'accordo?

PER RISPONDERE AL SONDAGGIO OCCORRE CLICCARE SUL BOX IN ALTO

Queste sono state le parole con cui Renzi ha annunciato la sua iniziativa referendaria: “Vogliamo abolire il reddito di cittadinanza e come previsto dalla legge dal 15 giugno partirà la raccolta ufficiale di firme Ma vogliamo soprattutto cambiare il mondo del lavoro per i più giovani”.

Il leader di Italia Viva adesso avrà diversi mesi di tempo per raccogliere un minimo 500.000 firme, oppure potrà fare richiesta di referendum con un voto favorevole di almeno cinque consigli regionali.

Alla notizia dell’avvio di una campagna referendaria per abolire il reddito di cittadinanza, Giuseppe Conte si è scagliato contro Matteo Renzi definendolo un “Robin Hood al contrario”. Altri esponenti pentastellati poi hanno criticato questa iniziativa dell’ex sindaco di Firenze visto che arriva proprio in un momento di difficoltà per la popolazione a causa del forte aumento dei prezzi degli ultimi mesi.

Con questo sondaggio, che ricordiamo non ha un valore scientifico ma soltanto indicativo non essendo realizzato a campione, Money.it vuole capire qual è il parere dei lettori in merito a una possibile abolizione del reddito di cittadinanza.

Un sondaggio sul reddito di cittadinanza

Come ogni estate dal 2019 a questa parte puntale anche quest’anno è arrivata la polemica sul reddito di cittadinanza, finita nel mirino delle aziende che non riescono a trovare lavoratori stagionali.

Ad aumentare la pressione sulla misura di sostegno al reddito fortemente voluta dal Movimento 5 Stelle ci ha pensato Matteo Renzi, che ha annunciato la volontà di indire un referendum abrogativo.

Immediata è stata la levata di scudi dei 5 Stelle in difesa del reddito di cittadinanza, specie adesso che tra pandemia, guerra e inflazione, sta aumentando il numero dei cittadini in difficoltà.

Nello scenario politico, chiaramente a favore del reddito di cittadinanza oltre al Movimento 5 Stelle c’è solo la sinistra, mentre Italia Viva e il centrodestra (Lega compresa) sono contro la misura. In mezzo al guado c’è il Partito Democratico che ai tempi del governo gialloverde votò contro la misura in Parlamento.

Se con il referendum Renzi vuole abolire in toto il reddito di cittadinanza, in molti in questi anni hanno chiesto dei correttivi per migliorare una misura che finora ha garantito un sussidio ma non un efficace sbocco nel mondo del lavoro.

In questa discussione particolarmente animata soprattutto sui social, lo scopo del sondaggio di Money.it è quello di conoscere come la pensano i lettori in merito a questa misura operativa in Italia da ormai tre anni.

Iscriviti a Money.it