Abbonamento auto: il nuovo trend del mercato secondo CarPlanner

L’abbonamento auto è la nuova frontiera dell’utilizzo della automobile libero dai vincoli dell’acquisto. Ne è convinta CarPlanner, startup italiana del settore Automotive.

Abbonamento auto: il nuovo trend del mercato secondo CarPlanner

L’abbonamento auto è il nuovo trend del mercato automobilistico, che va oltre il concetto del Noleggio a Lungo Termine proponendo la possibilità di utilizzare la vettura più adatta per ogni tipo di utilizzo di cui l’automobilista ha bisogno. Una formula che si prefigura più come la fornitura di un servizio che di un bene.

Delle differenze tra abbonamento auto e Noleggio a Lungo Termine ne abbiamo parlato, perché già diverse case automobilistiche hanno lanciato programmi che prevedono un servizio elastico che consente al cliente di sostituire il veicolo scelto nel periodo di noleggio al mutare delle esigenze.

Ovviamente a fronte del pagamento di un canone mensile che - come accade per il NLT - include tutte le voci di gestione di un’auto: assicurazione, manutenzione, servizi opzionali e tassa di proprietà. Fino ad oggi, per valutare un servizio di abbonamento auto occorreva contattare i singoli brand automobilistici per un preventivo.

A raccogliere le offerte disponibili di abbonamento e di noleggio auto in un unico canale e permettere all’utente di compararli e di scegliere quello su misura ci pensa oggi CarPlanner, startup innovativa italiana dal forte DNA tecnologico che da 2015 opera nel settore Automotive.

Abbonamento auto: la “vision” di CarPlanner

Per proporre ai potenziali clienti formule di abbonamento auto e di Noleggio a Lungo Termine provenienti da diversi player e confrontarle tra loro, CarPlanner ha realizzato una piattaforma digitale che permette di confrontare, scegliere e noleggiare l’auto migliore in base alle proprie esigenze.

Proponendo le offerte di tutti i player del settore - dalle Case auto alle società di renting - CarPlanner propone agli utenti un gran numero di offerte alle migliori condizioni, seguendoli poi nella fase di finalizzazione del contratto e consegna del veicolo. Una soluzione che evita di visitare uno ad uno concessionari e agenzie di noleggio auto.

Elemento distintivo della nuova piattaforma è quello di utilizzare chatbot e Intelligenza Artificiale per guidare l’utente nell’intero percorso di scelta della vettura. Una scelta che ha permesso a CarPlanner di ricevere il “Seal of Excellence” - conferito dalla Commissione Europea per proposte progettuali di Ricerca e Innovazione - e di vincere il NOAH Conference 2018 Startup Competition.

A spiegare la scelta di puntare sull’abbonamento auto è Guglielmo Carsana, uno dei fondatori di CarPlanner: “Crediamo che il concetto di abbonamento finirà per sostituire completamente l’acquisto e saranno i produttori di auto stessi a contribuire a questa transizione. Marchi automobilistici come BMW, Ford, Porsche, Mercedes, Toyota, Opel e Volvo hanno già lanciato i propri programmi di abbonamento e ci aspettiamo che altri marchi si uniscano molto presto”.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Noleggio auto

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.