Il 7 dicembre 2020 si va a scuola? Ecco quali sono aperte e chiuse

Teresa Maddonni

2 Dicembre 2020 - 16:53

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il 7 dicembre 2020 in alcune regioni d’Italia si va a scuola e in altre no per un ponte lungo che riguarda la festività dell’Immacolata dell’8. Vediamo quali sono aperte e quali chiuse e dove indipendentemente dalla didattica in presenza o a distanza.

Il 7 dicembre 2020 si va a scuola? Ecco quali sono aperte e chiuse

Il prossimo 7 dicembre 2020 si va a scuola? Se al momento sembra incerto il rientro fisico in classe prima delle vacanze di Natale per i ragazzi in didattica a distanza, sulla base del calendario scolastico 2020/2021 deciso dalle varie Regioni è possibile sapere quali scuole sono aperte o chiuse il prossimo 7 dicembre, se saranno o meno sospese le lezioni per il ponte dell’8 dicembre.

Vediamo quindi dove si va a scuola e dove no il prossimo 7 dicembre ovvero per chi e in quali regioni sarà sospesa l’attività didattica il prossimo lunedì di dicembre.

Il 7 dicembre si va a scuola: ecco dove

Il 7 dicembre si va a scuola, nel senso di sospensione delle lezioni in presenza o a distanza che siano, ma solo in alcune regioni d’Italia. A dirci quali scuole sono aperte e quali no è il calendario scolastico 2020-2021 che ciascuna Regione ha messo a punto prima dell’inizio dell’anno.

Il 7 dicembre le scuole fisicamente o virtualmente sono aperte nelle seguenti regioni o province:

  • Provincia autonoma di Bolzano;
  • Emilia-Romagna;
  • Lombardia;
  • Marche;
  • Sardegna;
  • Sicilia;
  • Toscana.

Non si va a scuola quindi nella maggior parte delle regioni, dove le lezioni il 7 dicembre saranno sospese per un ponte molto lungo che andrà dal sabato 5 dicembre (per le scuole che hanno lezioni fino al venerdì) e fino alla festività dell’Immacolata dell’8 dicembre. Le scuole quindi sono chiuse in:

  • Abruzzo;
  • Basilicata;
  • Calabria;
  • Campania;
  • Friuli Venezia Giulia;
  • Lazio;
  • Liguria;
  • Molise;
  • Piemonte;
  • Puglia;
  • Provincia autonoma di Trento;
  • Umbria;
  • Valle d’Aosta;
  • Veneto.

Vacanze di Natale 2020

Subito dopo il ponte dell’Immacolata, con la maggior parte delle regioni in cui non si va a scuola il prossimo 7 dicembre, ci sono le vacanze di Natale 2020.

Anche in questo caso i giorni di sospensione dell’attività didattica, al di là dei giorni festivi a livello nazionale, vengono decisi in anticipo dalle Regioni con la delibera del calendario scolastico.

Non si andrà quindi a scuola dal 23 dicembre 2020 al 6 gennaio nelle seguenti regioni:

  • Calabria;
  • Campania;
  • Lazio;
  • Lombardia;
  • Molise;
  • Piemonte;
  • Puglia;
  • Sardegna;
  • Umbria.

In Sicilia le vacanze di Natale inizieranno il prossimo 21 dicembre, mentre in tutte le altre regioni le scuole chiuderanno dal 24, come primo giorno di sospensione dell’attività didattica in presenza o a distanza che sia. Le lezioni riprendono per tutti il 7 gennaio 2021, come ancora non è chiaro.

Argomenti

# Scuola
# Natale

Iscriviti alla newsletter

Money Stories