10 oggetti indispensabili per chi fa smart working

6 Agosto 2021 - 15:41

condividi

Come rendere più funzionale e pratico lo smartworking? Ecco 10 oggetti indispensabili che tutti dovrebbero avere sulla scrivania durante le giornate di lavoro da remoto.

10 oggetti indispensabili per chi fa smart working

Lo smartworking, amato e odiato da molti, è ormai diventato una condizione che scandisce la vita lavorativa di moltissime persone. Nato come un’esigenza durante la prima ondata di coronavirus, ancora oggi continua ad essere raccomandato e praticato, ma anche in futuro, quando la pandemia sarà ormai solo un brutto ricordo, questa pratica potrebbe continuare ad essere la quotidianità per tanti lavoratori.

Nel corso dei mesi abbiamo imparato a conoscerlo e ad adattarci a questa nuova routine lavorativa che può essere resa ancora più piacevole e funzionale con alcuni gadget e accessori in grado di renderci più produttivi, ma soprattutto capaci di influire positivamente sulla nostra salute, mentale e fisica. Vediamo dunque quali sono i 10 oggetti indispensabili per chi fa smartworking.

Sedia da ufficio

Per lavorare bene è necessario essere comodi, e proprio per questo motivo è di fondamentale importanza avere una sedia da ufficio che permetta di alleggerire il carico sulla schiena e sulla zona lombare, evitando quindi il dolore alla schiena e altri tipi di problemi posturali. Ne esistono di ogni forma, colore e prezzo e proprio per questo motivo spesso la scelta può essere molto complicata, ma sicuramente indispensabile.

Organizer da tavolo

Per avere sempre tutto a portata di mano ed evitare che la scrivania diventi un campo da battaglia dove post-it, penne e graffette invadono ogni centimetro libero, può essere indispensabile dotarsi di un organizer da tavolo in cui sistemare tutta la cancelleria e i piccoli oggetti necessari per lo svolgimento del lavoro quotidiano.

Bottiglia graduata

Molto spesso ci dimentichiamo di bere durante le ore di lavoro, proprio per questo motivo avere una simpatica bottiglia graduata che ci ricordata di rimanere idratati può essere un vero e proprio toccasana per la nostra salute, soprattutto durante l’estate quando è di fondamentale importanza bere molto.

Cuffie wireless

Durante le numerose call delle cuffie wireless possono permettere la libertà di movimento senza dover rimanere a poca distanza dallo schermo del Pc. Ad oggi esistono numerosi modelli sul mercato in grado di soddisfare ogni necessità ed ogni gusto estetico alla portata di tutti i portafogli.

Clip per cavi

Se hai passato più ore a districare tra i loro i cavi anziché lavorare una clip per mantenere ordinati tutti i fili dei vari dispositivi può essere quello di cui hai bisogno. Con questo piccolo oggettino inoltre si potranno avere a disposizione tutti i caricatori dei vari dispositivi in modo da connetterli in modo rapido alla presa elettrica prima che si spengano improvvisamente.

Poggiapiedi antiscivolo

Uno dei principali problemi in cui ci si può imbattere durante il lavoro da remoto è quello relativo alla postura. Oltre ad una buona sedia può essere estremamente utile anche un poggiapiedi, un supporto che permette di tenere una postura migliore alleviando la tensione, soprattutto sulle gambe e sul retro delle cosce.

Occhiali per luce blu

Dopo tante ore trascorse davanti allo schermo del computer si potrebbe avvertire una certa stanchezza o secchezza agli occhi, oltre che una vera e propria emicrania. Questi problemi potrebbero essere causati dalla sovraesposizione alla luce blu generata dai monitor, ma fortunatamente possono essere risolti con degli economici occhiali in grado di proteggere gli occhi dalla luce degli schermi.

Ventilatore da tavolo

Non c’è cosa più fastidiosa che rimanere davanti al PC a lavorare durante le calde giornate estive, magari quando la maggior parte dei colleghi già si trova in vacanza. Per alleviare questa sofferenza un ventilatore da tavolo potrebbe diventare un ottimo “collega” di smartworking.

Massaggiatore cervicale

Dopo tante ore seduti sulla sedia a lavorare si potrebbero iniziare ad accusare dolori e tensioni a livello cervicale e sul collo. Dato che non è possibile recarsi quotidianamente da un massaggiatore professionista si può ripiegare su un buon massaggiatore cervicale in grado di regalarci qualche momento di relax anche davanti al PC.

Tappetino per mouse ergonomico

Per evitare di sviluppare problemi alle mani o la sindrome del tunnel carpale, una condizione che può causare dolori muscolari e articolari che partono dal gomito e raggiungono l’estremità dell’arto, è consigliabile dotarsi di un tappetino per mouse ergonomico in grado di supportare il polso, alleviando il carico sulle articolazioni.

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Iscriviti a Money.it

Money Stories