Mercato obbligazionario

Ultime notizie, guide e spunti da mercato delle obbligazioni, la cui tipologia più nota sono i Titoli di Stato.

Le obbligazioni (“bond” in inglese) sono dei titoli di debito di una società o di uno Stato e chi le acquista diventa creditore nei confronti di chi le emette. L’investitore, a scadenza, riceve l’intero capitale sottoscritto maggiorato degli interessi previsti dallo strumento, a meno del caso raro di fallimento del debitore.
Il legislatore ha definito funzionamento e regole delle obbligazioni negli articoli 2410 e seguenti del codice civile.

Tra le caratteristiche chiave delle obbligazioni, e quindi anche dei titoli di Stato, troviamo:

  • il valore nominale, ovvero il capitale sottoscritto dall’investitore, che viene restituito al momento della scadenza oltre gli interessi;
  • la cedola (o coupon), l’interesse periodico che viene corrisposto periodicamente dall’emittente ai propri obbligazionisti, ovvero i propri creditori;
  • la scadenza (o maturity in inglese), la data entro la quale l’emittente deve consegnare all’obbligazionista il capitale iniziale che ha versato;
  • l’emittente, la società o lo Stato che emette le obbligazioni, ovvero titoli di debito;
  • tipologia di emissione, che può essere riservata agli istituzionali oppure rivolgersi agli investitori privati.
In questa sezione

Ultime notizie

Btp Futura: conviene comprare?

Renato Frolvi

17 Aprile 2021 - 06:00

Btp Futura: conviene comprare?

Conviene comprare il nuovo Btp Futura? Un’analisi delle cedole, dei premi fedeltà e del rendimento minimo garantito comparati con i ritorni dell’investire nei classici Btp.

Cosa c’è dietro l’impennata dello spread Btp-Bund

Mauro Bottarelli

9 Aprile 2021 - 18:20

Cosa c'è dietro l'impennata dello spread Btp-Bund

L’ulteriore scostamento da 40 miliardi ha fatto impennare i rendimenti dei Btp, mentre i prezzi alla produzione americani hanno risvegliato l’oro. Ma sono i pareri in libertà di alcuni membri del board dell’Eurotower a far capire che il Qe è destinato a perdere di intensità, tanto che ormai da settimane gli acquisti di debito italiano e spagnolo sono rientrati nella capital key statutaria. Si corre alle emissioni, prima dei sacrifici d’autunno