Visite fiscali

Le visite fiscali rappresentano una modalità di accertamento che che l’INPS, l’ASL o il datore di lavoro possono richiedere nel caso in cui il lavoratore si assenti dal lavoro per malattia.

Il lavoratore è tenuto ad essere reperibile, negli orari indicati dalla normativa, nel luogo riportato sul certificato sanitario dal medico di famiglia.

La normativa riguardo alle visite fiscali è sancita dallo Statuto dei Lavoratori, dai CCNL ed da ulteriori disposizioni normative in materia.

Per approfondimenti leggi anche le guide:

Visite fiscali, ultimi articoli su Money.it

Malattia: come prolungare l’assenza dal lavoro?

Simone Micocci

13 Febbraio 2018 - 13:36

Malattia: come prolungare l'assenza dal lavoro?

In caso di malattia il dipendente può assentarsi dal lavoro fino a completa guarigione; ecco perché il periodo di prognosi indicato nel certificato medico può essere prolungato.

Quando comunicare la malattia al datore di lavoro?

Simone Micocci

7 Febbraio 2018 - 14:44

Quando comunicare la malattia al datore di lavoro?

La malattia deve essere comunicata sia all’INPS che al datore di lavoro: ecco quali sono i termini e le modalità che il dipendente deve rispettare per l’accesso all’indennità di malattia.

Il medico fiscale INPS può venire più volte?

Simone Micocci

12 Gennaio 2018 - 15:51

Il medico fiscale INPS può venire più volte?

Ogni quante volte può tornare il medico fiscale incaricato dall’INPS? Dal 1° gennaio 2018 sono cambiate le norme per le visite fiscali: i controlli diventano più severi.