Marina Militare

La Marina Militare è la Forza Armata della Repubblica Italiana alla quale è affidato il controllo e la condotta delle operazioni navali nelle acque territoriali e internazionali.

Il compito della Marina Militare è di assicurare la difesa del Paese contro ogni possibile minaccia al territorio, alle linee commerciali traffico marittimo e ai concittadini all’estero.

Gerarchicamente dipende dal Presidente della Repubblica, mentre operativamente dipende dal Ministero della Difesa.

La Marina Militare è divisa in sette corpi:

  • Corpo di stato maggiore (SM);
  • Corpo del genio navale (GN);
  • Corpo delle armi navali (AN);
  • Corpo sanitario militare marittimo (SAN);
  • Corpo di commissariato militare marittimo (CM);
  • Corpo delle capitanerie di porto - Guardia Costiera (CP);
  • Corpo degli equipaggi militari marittimi (CEMM).

Per entrare a far parte della Marina Militare bisogna superare il concorso pubblico; ci sono varie opportunità a seconda dell’età (dai 17 e i 38 anni) e del titolo di studio.

Marina Militare, ultimi articoli su Money.it