Congedo parentale

Il congedo parentale è un diritto spettante ai genitori consistente in un periodo di astensione lavorativa nei primi dodici anni di vita del figlio (D.Lgs. 80/2015, in vigore dal 25 giugno 2015). Lo scopo è quello di essere presente per soddisfare le esigenze affettive e relazionali del bambino.

Il congedo parentale spetta ai lavoratori e alle lavoratrici dipendenti, a quelli iscritti alla Gestione Separata Inps ed ai lavoratori/lavoratrici autonomi.

La durata e l’indennità del congedo si differenziano a seconda della categoria di appartenenza.

Vedi anche:

Congedo parentale, ultimi articoli su Money.it

Congedo parentale Covid: è già possibile fare domanda? INPS risponde

Teresa Maddonni

26 Marzo 2021 - 11:44

Congedo parentale Covid: è già possibile fare domanda? INPS risponde

Congedo parentale Covid: è già possibile fare domanda per ottenerlo secondo le istruzioni INPS in attesa dell’adeguamento della piattaforma online. Vediamo come, durata della prestazione e requisiti con il messaggio n.1276 del 25 marzo.

Quali sono i diritti dei padri lavoratori?

Isabella Policarpio

19 Marzo 2021 - 12:22

Quali sono i diritti dei padri lavoratori?

I padri lavoratori, come le madri, hanno diritto ad una lunga serie di congedi e permessi per conciliare il lavoro con la tutela dei figli piccoli. Vediamo quali sono e come sono retribuiti.

Bonus baby sitter anche ai genitori in smart working: parola di Bonetti

Teresa Maddonni

18 Marzo 2021 - 18:21

Bonus baby sitter anche ai genitori in smart working: parola di Bonetti

Il bonus baby sitter potrebbe andare anche ai genitori in smart working: sarebbe questo uno dei punti portato all’attenzione del governo da Italia Viva durante il vertice di maggioranza di oggi per il decreto Sostegni. Intenzione confermata anche dalla ministra per la Famiglia Iv Bonetti.