Bollo auto

La tassa automobilistica o bollo auto (in precedenza denominata anche «tassa di circolazione») è un tributo locale, che grava sugli autoveicoli e motoveicoli immatricolati nella Repubblica Italiana, il cui versamento è a favore della Regioni d’Italia di residenza.

Il possesso si presume dall’iscrizione nel Pubblico Registro Automobilistico anche se è ammessa la prova contraria nei casi di cessione a titolo definitivo (vendita del veicolo), dei contratti per i quali la legge stabilisce che il soggetto obbligato è diverso dal proprietario, perdita del possesso (a seguito di un furto) o radiazione del mezzo (auto, moto, ecc.) ovverosia per tutti quei casi in cui è prevista e obbligatoria la registrazione nel PRA e, normalmente, ammessa anche in ritardo.

Bollo auto, ultimi articoli su Money.it

Bollo auto storiche 2020: tutte le novità e agevolazioni

Pubblicato il 8 gennaio 2020 alle 10:00

Per il bollo auto storiche 2020 permangono le novità entrate in vigore il 1°gennaio dello scorso anno. Vediamo quali sono le agevolazioni, a quali veicoli spettano e la differenza con le auto d’epoca.

Bollo auto: tutte le novità in arrivo nel 2020

Pubblicato il 7 gennaio 2020 alle 16:12

Dalle modalità di pagamento agli sconti e le esenzioni, ecco cosa cambia per il bollo auto nel 2020. Tutte le novità e misure che interessano la tassa automobilistica.

Bollo auto gratis: per chi e dove

Pubblicato il 17 dicembre 2019 alle 17:21

Bollo auto gratis: dove si ha diritto alle esenzioni in Italia e come fare per non pagarlo. Mappa aggiornata al 2020 e tutte le novità.

PagoPA: cos’è e come funziona?

Pubblicato il 9 dicembre 2019 alle 16:20

PagoPA: cos’è e come funziona? Dal 1° gennaio 2020 sarà questo il sistema di pagamento obbligatorio per il bollo auto, ma già oggi si usa per tasse, utenze, cartelle dell’Agenzia delle Entrate e non solo.

|