OPA azioni risparmio Zucchi, le caratteristiche dell’offerta

Massimiliano Carrà

10 Luglio 2019 - 11:00

10 Luglio 2019 - 11:01

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il CdA dell’azienda Zucchi ha deciso di dar vita a un’OPA volontaria su tutte le 3.427.403 azioni di risparmio della società. Gli obiettivi dell’Offerta Pubblica d’Acquisto: fornire un’opportunità di investimento per l’emittente e garantire agli azionisti una forma di remunerazione alternativa

OPA azioni risparmio Zucchi, le caratteristiche dell'offerta

L’azienda Zucchi darà vita a un’OPA volontaria su tutte le 3.427.403 azioni di risparmio della società, pari allo 0,14% del capitale sociale per il corrispettivo di 0,27 euro per azione.

La decisione è stata presa dal CdA dell’azienda. Il tutto con facoltà di subdelega di apportare eventuali modifiche al corrispettivo, che comunque non potrà discostarsi in diminuzione o in aumento di oltre il 5% rispetto al prezzo ufficiale registrato dalle azioni di risparmio di Zucchi nella seduta di ieri pari a 0,20 euro, data della deliberazione.

Quindi sulla base del corrispettivo dell’OPA, in caso di totale adesione a quest’ultima delle suddette azioni, l’esborso massimo sarà di 925.398,81 euro e, a seguito della loro conversione, Zucchi deterrà 13.366.871 azioni ordinarie, pari allo 0,53% del capitale sociale.

OPA Zucchi: gli obiettivi

Il board dell’azienda ha deciso di sottoporre l’OPA volontaria all’assemblea dei soci convocata per venerdì 9 agosto. Il periodo fissato per la proposta di autorizzare l’acquisto delle azioni è di 18 mesi a partire dalla data di delibera dell’assemblea stessa.

Come riferito dalla stessa azienda Zucchi - la stessa in cui investì anche il portiere della Juventus Gianluigi Buffon - l’obiettivo di acquisto delle azioni di risparmio attraverso un’OPA volontaria è duplice.

Da una parte infatti si vuole fornire un’opportunità di investimento per l’emittente, dall’altra garantire agli azionisti una forma di remunerazione alternativa alla distribuzione dei dividendi.

Ma non è tutto. Il CdA dell’azienda anche deciso di presentare all’assemblea la disposizione delle azioni di risparmio ovvero delle azioni ordinarie rivenienti dalla conversione delle azioni di risparmio della società.

Infine, venerdì 9 agosto durante l’assemblea straordinaria dei soci e quella speciale dei possessori di azioni di risparmio, il Consiglio sottoporrà la proposta di conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in azioni ordinarie, sulla base di un rapporto di conversione di 3,9 azioni ordinarie ogni 1 di risparmio.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories