#EuropeansForFuture coinvolge giovani creativi e celebra i programmi europei di riferimento

Redazione

4 Maggio 2022 - 12:24

condividi

WMF rinnova la collaborazione con il Parlamento Europeo per il terzo anno consecutivo e in occasione dell’Anno Europeo dei Giovani propone l’Hackathon “Europeans For Future”.

#EuropeansForFuture coinvolge giovani creativi e celebra i programmi europei di riferimento

Il più grande Festival sull’innovazione, il Web Marketing Festival, Digitale e Sociale, lancia un nuovo hackathon in collaborazione con il Parlamento europeo rivolto ai giovani creativi. Il titolo dell’iniziativa è Europeans For Future e chiama team di studenti, comunicatori, fumettisti, illustratori, influencer e creators a confrontarsi nella realizzazione di una campagna di comunicazione social che presenti i maggiori programmi europei.

La competizione avrà luogo nelle prime due giornate del Festival, il 16 e il 17 giugno, presso la Fiera di Rimini, con premiazione del team vincitore il 18 giugno.

L’iniziativa, dopo l’hackathon Europei VS Covid19 del 2020, e l’hackathon #InsiemePer #il futuroèTuo nel 2021, rilancia per il terzo anno consecutivo la collaborazione con il Parlamento Europeo e si concentra sulle tematiche dei maggiori programmi europei, i quali costituiscono strumenti essenziali per lo sviluppo di una cooperazione internazionale.

Due gli hashtag di riferimento per l’iniziativa legati a progetti istituzionali del Parlamento Europeo: #insiemeper, per la creazione di una comunità paneuropea e la costruzione di un futuro migliore, e #EuropeanYearOfYouth, poiché l’hackathon avrà luogo durante l’Anno Europeo dei Giovani, che punta sulle nuove leve per realizzare un futuro più inclusivo, sostenibile e digitale.

Durante le due giornate dedicate ai lavori i team selezionati, seguiti da mentor a loro disposizione, lavoreranno per sviluppare una campagna orientata ai social media e accompagnata dallo sviluppo di elaborati grafici e creatività per raccontare al meglio i progetti e i valori inerenti al programma scelto.

Iscriviti a Money.it