Novità Apple: la trimestrale fa volare, al via frazionamento titoli

La trimestrale di Apple e le azioni societarie sotto i riflettori: le novità comunicate dal colosso di Cupertino

Novità Apple: la trimestrale fa volare, al via frazionamento titoli

La trimestrale di Apple ha permesso alle azioni societarie di registrare ottime performance nel mercato after-hours di Wall Street.

Accanto ai conti di periodo il colosso di Cupertino ha altresì comunicato novità di rilievo riguardanti lo stesso titolo azionario, che nel corso dell’ultimo anno ha guadagnato ampio terreno in Borsa.

Trimestrale Apple batte le attese: azioni festeggiano

Nel trimestre fiscale di Cupertino i ricavi si sono attestati a 59,7 miliardi di dollari e sono così avanzati dell’11% rispetto al pari periodo 2019. Il dato, si noti, ha battuto le attese rilevate da Bloomberg a 52,3 miliardi.

Buone anche le performance sul fronte utile: l’EPS è salito del 18% a 2,58 dollari, ben oltre le stime a 2,04 dollari per ciascuna delle azioni Apple.

La pandemia ha giocato in favore della società che ha potuto vantare un incremento di prodotti quali iPad e Mac, utilizzati per lavorare da casa.

La maggior parte dei ricavi (il 60%) è stata realizzata all’estero, mentre sul totale 26,4 miliardi di dollari sono arrivati dalle vendite di iPhone.

Frazionamento azionario

Assieme alla trimestrale Apple ha altresì comunicato la sua intenzione di dar vita a un frazionamento azionario del titolo (quattro azioni per una), visto l’incremento del valore dello stesso in Borsa.

Con l’operazione Cupertino renderà accessibile le sue azioni a una gamma ancor più ampia di investitori.

Dopo i conti e le novità comunicate, il titolo è balzato di oltre il 6% nell’after-hour di Wall Street.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO

1248 voti

VOTA ORA