Tecnologia e umanità, un binomio inscindibile

JEBO

2 Maggio 2023 - 09:08

condividi

Connessione tra mondo accademico e professionale, imprenditoria intesa come capacità di innovazione continua e restituzione di valore al proprio territorio.

Tecnologia e umanità, un binomio inscindibile

Questi tra i tanti sono stati gli argomenti approfonditi da Cristiano Boscato, Executive Vice President di Injenia nonché Direttore didattico della Bologna Business School, nell’ottava puntata di “Caffè con gli Imprenditori” - il podcast di JEBO”.

Cristiano Boscato, in veste di imprenditore seriale da più di dieci anni, ha voluto sottolineare l’importanza che ha l’avere un approccio il più multidisciplinare possibile, caratterizzato anche da una forte impronta umanistica oltre che tecnologica. È proprio per questo motivo che Cristiano, il cui background accademico è iniziato con il liceo classico e proseguito con una laurea in scienze della comunicazione, ha voluto riassumere le proprie conoscenze, esperienze e prospettive sul futuro dell’imprenditoria e dell’innovazione nel suo recente libro “In una notte d’estate ho visto il futuro”, che si sviluppa su tre principi fondanti che hanno caratterizzato la sua intera carriera: cultura, tecnologia e persone.

Non a caso la puntata di Caffè con gli Imprenditori inizia con una domanda sul libro tramite la quale l’ospite ha la possibilità di descrivere il processo di scrittura e le motivazioni che lo hanno spinto a condensare i propri pensieri in un testo che, pur essendo scritto con uno stile narrativo, trae ispirazione dal suo intero percorso di vita prima che imprenditoriale.

Da qui la discussione si sposta sul ripercorrere la fondazione di Injenia, azienda nata nel 2011 con l’obiettivo di aiutare le aziende italiane nel loro processo di digital transformation, tema attualmente molto caldo viste le necessità di rinnovamento post-pandemiche di molte realtà e i numerosi fondi del PNRR dedicati proprio a queste tematiche.

Grazie all’approfondimento su Injenia vi è quindi l’occasione di spostare il dibattito su un’analisi del sistema paese Italia, durante la quale si sono toccati svariati argomenti: dall’ecosistema di startup e venture capital, ai cambiamenti economici e strutturali degli ultimi dieci anni fino al rapporto tra università, ricerca e mondo professionale.

Stimolato su questo punto Cristiano si è detto molto ottimista, sottolineando come il paese, nonostante presenti ancora ampi margini di miglioramento, sia sulla giusta strada in termini di innovazione ed opportunità lavorative e che entità come la Bologna Business School, della quale è Direttore, abbiano un ruolo fondamentale proprio nel creare forti collaborazioni e scambi di competenze un mondo più accademico come può essere quello dell’università e le imprese del territorio.

Riguardo alle opportunità lavorative per gli studenti e i neolaureati l’ospite ha infatti sottolineato quanto non vi sia affatto una mancanza di opportunità, come spesso può sembrare seguendo media più generalisti o quando ancora non ha una visione dal suo interno del mercato del lavoro, quanto più una forte asimmetria informativa tra studenti e aziende, che spesso può causare un forte mismatch, reale e percepito, di competenze richieste e possibilità di occupazione.

Infine, in chiusura di puntata vi è stato un approfondimento sull’evento “All-in – Equlibri”, tenutosi il 24 marzo all’Autodromo di Imola, una conferenza che ha visto presenti diversi ospiti di eccezione a livello imprenditoriale e manageriale, provenienti da tutt’Italia, e il cui tema centrale è stato la sostenibilità aziendale, intesa come interazione e convivenza di: tecnologia, felicità e futuro.

Una perfetta chiusura del cerchio, che per Cristiano ha rappresentato l’opportunità di restituire valore al territorio, rimarcando ancora una volta il fil rouge: la multidisciplinarietà e la contaminazione di settori, solo apparentemente moto distanti, come fattori chiave di successo nel mondo imprenditoriale.

Cristiano Boscato ha rilasciato un’intervista molto stimolante e potenzialmente molto formativa per gli ascoltatori di Caffè con gli imprenditori, in un dibattito stimolante, coinvolgente, attuale. Se vuoi saperne di più, non perderti la puntata su Spotify, Apple Podcast e Youtube!

Argomenti

Commenta:

Iscriviti a Money.it