Suzuki Vitara Hybrid 1.5 140V: motore, prestazioni, dotazione, prezzi [Primo contatto]

Marco Lasala

18/03/2022

18/03/2022 - 10:15

condividi

Presentata sul mercato nel 1988 la Suzuki Vitara ha creato in Italia il segmento dei SUV compatti, nella sua ultima evoluzione si propone con una motorizzazione full hybrid.

Suzuki Vitara Hybrid 1.5 140V rappresenta l’ultima evoluzione dell’iconico SUV giapponese. Porta al debutto l’inedita motorizzazione ibrida da 1.5 litri con alimentazione da 140 Volt, versione questa che si affianca all’apprezzata variante da 48V.

Suzuki Vitara Hybrid 1.5 140V è in vendita a un prezzo di listino che parte da 30.400 euro.

Con l’arrivo di questo nuovo propulsore ibrido il processo di elettrificazione dell’intera gamma della Casa di Hamamatsu giunge a completamento, entrando in una nuova fase. L’alimentazione a 140V consente di abbattere ulteriormente le emissioni nocive, rispettando così l’attuale regolamentazione europea.

Suzuki Vitara Hybrid 1.5 140V: motore ibrido, cambio robotizzato AGS

Suzuki Vitara Hybrid 1.5 140V Suzuki Vitara Hybrid 1.5 140V

Tre gli elementi che danno vita a questa inedita versione:

  • motore DualJet da 1.5 litri;
  • cambio robotizzato AGS;
  • sistema ibrido ISG con unità elettrica (MGU) da 24,6 kW.

Il DualJet da 1.5 litri siglato K15C è un quattro cilindri in linea a ciclo Atkinson da 102 cavalli che vanta un rapporto di compressione particolarmente alto, 13:1, grazie alla presenza dell’unità elettrica la potenza complessiva è di 115 cavalli.

Novità assoluta è il debutto del nuovo cambio robotizzato AGS (acronimo di Automatic Gear Shift), si tratta di una trasmissione che allo scopo di rendere più fluidi e dolci i passaggi tra una marcia e l’altra provvede ad aumentare il numero di giri nelle cambiate, il suo peso è contenuto.

Il modulo ibrido da 24,6 kW lavora in abbinamento a un pacco batteria da 840 kWh con alimentazione da 140V posizionato nel vano inferiore del bagagliaio, a differenza delle comuni batteria agli ioni di litio è di tipo litio-titanato, una tecnologia che garantisce diversi vantaggi tra cui una maggiore longevità ed efficienza.

L’unità MGU utilizza un riduttore per inviare la potenza a un albero parallelo a quello primario del cambio, una soluzione che consente d’incrementare la coppia massima portandola a 152,7 Nm, l’ISG (acronimo Integrated Starter Generator) funziona da motorino di avviamento e da alternatore nelle fasi di ripartenza (Stop&Go) o a veicolo caldo.

Con la batteria completamente carica l’autonomia in modalità elettrica è di 4,5 chilometri per una velocità massima di 80 km/h, l’elettronica gestisce il funzionamento del motore endotermico e di quello elettrico in funzione dello stile e condizioni di guida.

Rispetto alla versione da 48V questa Full Hybrid dispone di una ulteriore modalità di guida, la Eco Mode che privilegia l’efficienza contenendo i consumi.

Suzuki Vitara Hybrid 1.5 140V: trazione integrale e dotazione completa

La nuova Vitara Hybrid da 140V è disponibile a trazione anteriore (2WD) o integrale, la tecnologia 4WD AllGrip Select consente al pilota di selezionare, in aggiunta alla Eco Mode, quattro diverse modalità di guida:

  • Auto;
  • Sport;
  • Snow;
  • Lock.
Suzuki Vitara Hybrid 1.5 140V Suzuki Vitara Hybrid 1.5 140V

A differenza degli altri SUV a trazione integrale con alimentazione full hybrid, la Vitara è dotata di un albero di trasmissione con convertitore di coppia, per prestazioni in off-road senza compromessi.

Per quanto concerne la dotazione di accessori, sul mercato italiano è proposta unicamente nell’allestimento Starview, quello top di gamma che comprende tutto a eccezione della vernice metallizzata.

Nel ricco equipaggiamento di serie figurano tra l’altro:

  • cerchi bicolor da 7 pollici;
  • sedili riscaldabili;
  • schermo touch da 7 pollici compatibile con i sistemi Apple CarPlay e Android Auto;
  • navigatore satellitare;
  • connessione bluetooth;
  • sensori parcheggio anteriori e posteriori;
  • suite ADAS completa.

Suzuki Vitara Hybrid Hybrid 1.5 140V - Primo contatto

Suzuki Vitara Hybrid 1.5 140V Suzuki Vitara Hybrid 1.5 140V

Da Pisa verso il Monte Brugiana, destinazione Alpi Apuane al confine tra Massa e Carrara a 973 metri di altezza sul livello del mare, un percorso che dall’autostrada ci porterà a saggiare le capacità in off-road del nuovo SUV Full Hybrid firmato Suzuki, un press test che ancora una volta ha messo in evidenza come il sistema 4WD AllGrip Select non abbia eguali tra gli Sport Utility Vehicle Urbani, per via della sua validità e capacità di essere particolarmente efficace lì dove la concorrenza farebbe fatica ad arrivare.

In autostrada, in modalità Sport, si apprezza la precisione del comando dello sterzo, la notevole stabilità della vettura e la frenata, modulabile e potente, sfiorando il comando dell’acceleratore, a velocità costante, si procede spesso in modalità elettrica, con il motore endotermico spento.

In città il cambio robotizzato nei passaggi di marcia, provvede a diminuire il calo di giri soprattutto nei primi tre rapporti, comodi i paddle al volante.

Nell’off-road sembra quasi che la Vitara Hybrid 1.5 140V sia immersa nel suo ambiente naturale, durante un percorso che ha messo in risalto le sue qualità in fuoristrada, nei passaggi più impegnativi, inserendo la modalità di guida Lock (blocco del differenziale), si ha sempre il pieno controllo della vettura, nelle discese ripide l’Hill Descent Control frena automaticamente la vettura consentendo così di procedere a una velocità controllata.

Non c’è aspetto che non convinca di un SUV che ha raggiunto un grado di maturità e tecnologia tale da poter competere con modelli di classe e segmento superiore, anche specialistici nell’off-road, tanta è la validità della sua trazione integrale.

Nuova Suzuki Vitara 1.5 Hybrid 150V è in vendita a un prezzo di listino che parte dai 30.400 euro per la 2WD per arrivare ai 32.900 euro della 4WD AllGrip Select.

Suzuki Vitara Hybrid 1.5 140V - Foto

Argomenti

# SUV
# Suzuki

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it