Dax: sfruttare l’uptrend proteggendosi da possibili ribassi

Le quotazioni del Dax hanno messo a segno un deciso rialzo nella seduta dello scorso 11 ottobre. Operativamente, si potrebbe sfruttare la tendenza di fondo, avendo però cura di proteggersi da eventuali ribassi con i Certificati StayUP di SocGen

Dax: sfruttare l'uptrend proteggendosi da possibili ribassi

Nelle scorse sedute, le quotazioni del Dax sono riuscite a rialzare la testa a ridosso del supporto fornito dalla trendline disegnata con i massimi del 9 agosto ai minimi del 3 settembre 2019.


Dax, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Il forte rialzo che è scaturito da questo livello ha permesso ai compratori di rompere il livello statico lasciato in eredità dai lows del 26 giugno scorso, per poi tentare di violare la coriacea resistenza fornita dalla linea di tendenza che unisce i top del 4 e 25 luglio 2019.

I prezzi stano ora effettuando un fisiologico ritracciamento dopo la candela di forza dello scorso 11 ottobre. Se gli acquisti dovessero proseguire per i prezzi si aprirebbero scenari positivi fino a 12.656 punti in primis, per poi passare alla soglia psicologica dei 13.000 punti.

L’ipotesi di una prosecuzione del rialzo è anche conforme alla statistica, che di norma vede un quarto trimestre molto positivo per gli indici azionari globali.

A tal proposito, sebbene la sessione del 14 ottobre scorso abbia lasciato aperto un gap up, non sembra conveniente cercare fin da subito una correzione così profonda, in quanto gli operatori sembrerebbero intenzionati a proseguire il movimento ascendente.

In tal senso, ci si potrebbe proteggere da eventuali ribassi, sfruttando sempre l’uptrend di fondo, con un Certificato StayUP.

Strategie operative con i Certificati StayUP

Operativamente, si potrebbe sfruttare la direzione rialzista di fondo dell’indice tedesco con il Certificato StayUP di Société Générale con ISIN LU1946473011.

Il prodotto presenta infatti una Barriera Inferiore a 11.200 punti, sotto il fondamentale supporto a 11.321,62 punti. Nel caso in cui i corsi dovessero restare al di sopra di questo livello fino al 20 dicembre prossimo, l’investitore otterrebbe una massima redditività potenziale del 16,82%.

RESPONSABILITÀ

Il presente articolo è redatto in completa autonomia dalla redazione di Money.it ed è finalizzato a offrire spunti meramente informativi e di carattere operativo. Money.it ha stipulato un accordo con Societe Generale tale per cui, a fronte del pagamento di un corrispettivo, Money.it si è impegnato a selezionare in completa autonomia e a menzionare uno o più prodotti facenti parte della gamma di prodotti di Societe Generale negoziati su Borsa Italiana o EuroTLX e legati al sottostante di volta in volta oggetto dell’analisi contenuta nel presente articolo. Il presente articolo non costituisce sollecitazione, offerta, consulenza o raccomandazione all’investimento e, pertanto, qualsiasi decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico dell'investitore. Societe Generale non si assume alcuna responsabilità per l'eventuale utilizzo che il lettore potrà fare dei contenuti dell’articolo. Disponibilità del KID e della documentazione d’offerta: l’ultima versione del Documento contenente le Informazioni Chiave (KID) e la documentazione d’offerta del prodotto descritto nel presente articolo potranno essere visualizzati e scaricati rispettivamente dal sito http://kid.sgmarkets.com e http://prodotti.societegenerale.it nonché disponibili gratuitamente su richiesta presso Societe Generale, via Olona 2 Milano.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.