Banco BPM: arrivano i primi ostacoli

Le quotazioni di Banco BPM stanno per raggiungere un’area ricca di ostacoli per il fronte rialzista. Diverse indicazioni segnalano che i venditori potrebbero rientrare in gioco: vediamo come sfruttarle con i certificati Corridor di SocGen

Banco BPM: arrivano i primi ostacoli

Dallo scorso 18 giugno, le quotazioni di Banco BPM hanno beneficiato di un forte rally che gli ha fatto recuperare oltre il 19% di valore.


Banco BPM, grafico giornaliero. Fonte Bloomberg

I rialzi in essere hanno permesso ai compratori di transitare al di sopra della media mobile semplice a 200 giorni, effettuando anche la chiusura del gap down dello scorso 9 maggio.

Si deve però considerare che al momento i prezzi stanno per effettuare il test della linea di tendenza che unisce i massimi del 20 a quelli del 26 settembre 2018, ora transitante sulla soglia psicologica dei 2 euro ad azione.

Qui i corsi potrebbero prendere respiro, specie considerando il fatto che l’RSI settato a 14 periodi sta segnalando una situazione di ipercomprato. A tal proposito si può osservare come l’algoritmo abbia dato vita a una divergenza di continuazione bearish. Oltre a questo, si ricorda come l’istituto di credito resti il più venduto dalle mani forti, come evidenziato dal nostro studio sulle Pnc di Consob (per approfondire).

Le strategie operative con i certificati Corridor

CORRIDOR Banco BPM
ISINSOTTOSTANTEBARRIERA INFERIOREBARRIERA SUPERIOREVALORE SOTTOSTANTEDISTANZA BARRIERA INFERIOREDISTANZA BARRIERA SUPERIORESCADENZA
LU1946266902 Banco BPM 1,20 EUR 2,10 EUR 1,97 EUR -38,65% +7,36% 20/12/2019
LU1896424311 Banco BPM 1,20 EUR 2,50 EUR 1,97 EUR -38,96% +27,16% 20/09/2019
LU1946266811 Banco BPM 1,30 EUR 2,00 EUR 1,97 EUR -33,88% +1,73% 20/09/2019
LU1921178874 Banco BPM 1,40 EUR 2,70 EUR 1,97 EUR -28,79% +37,33% 20/09/2019

Prezzi aggiornati al 08/07/2019 ore 10:20

Visto quanto emerso dall’analisi, si potrebbero valutare strategie asimmetriche short contrarie all’uptrend di breve periodo con il certificato Corridor di Société Générale con ISIN LU1946266902.

Questo prodotto presenta una Barriera Superiore a 2,20 euro, collocata sopra importanti livelli resistenziali, mentre la Barriera Inferiore è localizzata a 1,20 euro, ben al di sotto rispetto alle quotazioni attuali.

Il punto di entrata per questa metodologia operativa potrebbe individuarsi al test dei 2 euro, mentre il target a 1,809 euro.

RESPONSABILITÀ

Il presente articolo è redatto in completa autonomia dalla redazione di Money.it ed è finalizzato a offrire spunti meramente informativi e di carattere operativo. Money.it ha stipulato un accordo con Societe Generale tale per cui, a fronte del pagamento di un corrispettivo, Money.it si è impegnato a selezionare in completa autonomia e a menzionare uno o più prodotti facenti parte della gamma di prodotti di Societe Generale negoziati su Borsa Italiana o EuroTLX e legati al sottostante di volta in volta oggetto dell’analisi contenuta nel presente articolo. Il presente articolo non costituisce sollecitazione, offerta, consulenza o raccomandazione all’investimento e, pertanto, qualsiasi decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico dell'investitore. Societe Generale non si assume alcuna responsabilità per l'eventuale utilizzo che il lettore potrà fare dei contenuti dell’articolo. Disponibilità del KID e della documentazione d’offerta: l’ultima versione del Documento contenente le Informazioni Chiave (KID) e la documentazione d’offerta del prodotto descritto nel presente articolo potranno essere visualizzati e scaricati rispettivamente dal sito http://kid.sgmarkets.com e http://prodotti.societegenerale.it nonché disponibili gratuitamente su richiesta presso Societe Generale, via Olona 2 Milano.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.