È obbligatoria la mascherina in aereo? Ecco le nuove regole

Emiliana Costa

17/06/2022

17/06/2022 - 17:42

condividi

È obbligatoria la mascherina in aereo? Dal 16 giugno, stop alle mascherine in cinema, teatri e palazzetti dello sport. E per volare? Ecco le nuove regole.

È obbligatoria la mascherina in aereo? Ecco le nuove regole

È obbligatoria la mascherina in aereo? Dal 16 giugno, stop alle mascherine in cinema, teatri e palazzetti dello sport. Mentre per quanto riguarda i mezzi di trasporto, l’obbligo è prorogato fino al prossimo 30 settembre. Ma c’è un’eccezione: sugli aerei da la mascherina non sarà più necessaria. L’obbligo infatti non è stato prorogato.

Lo stabilisce il decreto approvato in Consiglio dei ministri (Cdm), che andrà in Gazzetta nei prossimi giorni. Intanto, il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un’ordinanza ponte identica alle disposizioni del Cdm per consentirne l’immediata entrata in vigore.

Si tratta dunque di un ulteriore parziale allentamento, ma con prudenza. Dal momento che il virus continua a circolare (nonostante le temperature estive). Nel bollettino del 16 giugno, i nuovi positivi nelle 24 ore sono stati 36.573, con un tasso di positività che schizza al 18,8%. Le vittime sono 64. Ma quali sono le nuove disposizioni per quanto riguarda le mascherine in aereo e negli altri luoghi al chiuso? Entriamo nel dettaglio.

Stop alle mascherine sugli aerei, ecco le nuove regole

Dal 16 giugno, stop alle mascherine in cinema, teatri, eventi sportivi al chiuso. Non solo. Abolito l’obbligo di indossare il dispositivo di protezione anche in aereo. Ora, dunque, è possibile imbarcarsi su un volo senza mascherina. Il provvedimento è in linea con quanto già indicato a maggio dall’Ecdc, fermo restando la normativa dei singoli casi. Addio, dunque, alla mascherina Ffp2 necessaria fino al 15 giugno per entrare in aereo, secondo il precedente protocollo Enac.

Prorogato invece l’obbligo di mascherina su tutti gli altri mezzi di trasporto fino al prossimo 30 settembre. Si continuerà a indossare la mascherina anche negli ospedali e nelle Rsa.

Addio mascherina in aereo, cosa dice Pregliasco

Dal 16 giugno stop alle mascherine al chiuso in tutti i luoghi legati all’ambito ludico-sociale (cinema, teatri, palazzetti dello sport). Prorogato l’obbligo sui mezzi di trasporto, ad eccezione degli aerei.

In un’intervista a Money.it, Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’Irccs Istituto Galeazzi di Milano, parlando delle mascherine sui mezzi di trasporto ha spiegato: «Sui mezzi di trasporto è giusto mantenerle, perché si sta molto tempo insieme in uno spazio ravvicinato. Ma è una scelta politica».

E sulla diffusione di Omicron 5 che sta trainando la risalita dei contagi aggiunge: «Omicron 5 ha un R0 vicino al 20, è molto più contagiosa di morbillo e varicella, ma causa più o meno lo stesso tipo di malattia delle sottovarianti precedenti. I sintomi a cui prestare attenzione sono sempre gli stessi, febbre e naso chiuso. Ai primi segnali di un’infezione alle altissime vie aeree, fare il tampone».

E conclude: «In autunno dobbiamo aspettarci una risalita dei contagi, con il Covid che ruberà la scena all’influenza. Per quanto riguarda l’immunizzazione, non chiamiamola quarta dose. Sarà una vaccinazione periodica da fare in autunno, come avviene per l’influenza. Offerta a tutti e fortemente consigliata ai fragili».

Iscriviti a Money.it