Stefano Massini: chi è, cosa ha vinto e grazie a cosa

Alessandro Nuzzo

13 Giugno 2022 - 18:24

condividi

Lo scrittore e drammaturgo italiano Stefano Massini ha trionfato al più importante premio americano per il teatro.

Stefano Massini: chi è, cosa ha vinto e grazie a cosa

Italia ancora un volta sul tetto del mondo nel campo dell’arte. Lo scrittore e drammaturgo italiano Stefano Massini ha infatti trionfato al Tony Award, il più importante premio americano per il teatro paragonabile agli oscar del cinema.

Massini ha vinto il premio come migliore opera con «The Lehman Trilogy», una pièce in tre atti basata sulla storia della famiglia Lehman Brothers.

Cosa sono i Tony Award e per cosa ha trionfato Stefano Massini

I Tony Award sono i premi più importanti in America in campo teatrale e uno dei più importanti al mondo. Quest’anno si è svolta la 75a edizione al City Hall di New York due anni dopo la pandemia. Tra i candidati per il premio più prestigioso di migliore opera dell’anno, il «The Lehman Trilogy» è riuscito a trionfare.

L’opera dello scrittore e drammaturgo italiano arrivato alla finale con 8 candidature oltre al premio di miglior opera si è portata a casa anche il riconoscimento di migliore attore protagonista grazie alle performance di Simon Russell Beale, miglior regista grazie a Sam Mendes, miglior set design con Es Devlin e miglior lighting design con Jon Clark.

The Lehman Trilogy di Massini racconta i 150 anni di storia della banca d’investimento Lehman Brothers, dalla sua fondazione fino al fallimento nel 2008.

L’opera è stata portata in scena per la prima volta nel 2015 al piccolo teatro di Milano grazie al regista Luca Ronconi prima di girare un po’ tutti i più importanti teatri italiani. Nell’ottobre del 2021 il debutto a New York al Nederlander Theatre un anno dopo la data prefissata a casa del rinvio per la pandemia. Ha chiuso la stagione lo scorso gennaio. Della durata di 3 ore e mezza, l’opera prevede 185 ruoli, interpretati da tre attori.

Dato lo straordinario successo in teatro la Fandango sta già lavorando alla produzione di una serie tv con la regia di Domenico Procacci che sarà poi venduta sul mercato mondiale.

Stefano Massini: chi è

Nato a Firenze il 22 settembre 1975, Massimo oggi è uno degli scrittori e drammaturgi più apprezzati in Italia. Dopo il liceo classico e la laurea in lettere antiche, a 24 anni ha iniziato a frequentare l’ambiente teatrale collaborando al Maggio Musicale Fiorentino.

Nel 2001 ha iniziato lavorare come assistente volontario di Luca Ronconi al Piccolo Teatro di Milano. Durante questa esperienza ha potuto affinare le doti di scrittore e iniziare a dedicarsi alla composizione di nuovi testi.

La svolta nella sua carriera è arrivata nel 2005 quando ha trionfato al premio Tondelli con l’opera originale «L’odore assordante del bianco».

Prendendo poi spunto dagli eventi successivi alla crisi economica Massini tra il 2009 e il 2012 ha scritto Lehman Trilogy che l’ha portato poi alla consacrazione internazionale.

Oggi collabora anche con Repubblica dove ogni giorno spiega la etimologia di una parola o di una espressione italiana in un video di due minuti all’interno della rubrica «parole in corso».

Si conosce molto poco invece della vita privata di Stefano Massini. Si sa che lo scrittore è legato sentimentalmente da circa 14 anni con Luisa Cattaneo, interprete fiorentina.

Argomenti

Iscriviti a Money.it