Unipol e UnipolSai: i conti del 1° semestre 2020

La semestrale di Unipol e i conti di UnipolSai sotto i riflettori: tutti i dati della prima metà dell’anno

Unipol e UnipolSai: i conti del 1° semestre 2020

La semestrale di Unipol e quella di UnipolSai sono state fifnalmente pubblicate.

Entrambi i titoli sono dunque finiti sotto i riflettori nell’ultima seduta di una settimana ricca di conti, come previsto dal calendario aggiornato di Borsa Italiana.

Unipol e UnipolSai: il 1° semestre messo a nudo

Con l’esclusione della quota di terzi, l’utile netto di Unipol nei primi 6 mesi dell’anno ha toccato quota 514,2 milioni di euro, confermando così un calo rispetto ai 656,5 milioni dello scorso anno.

A fine giugno il patrimonio netto reported è sceso a 7,93 miliardi di euro, dagli 8,31 miliardi di inizio anno, mentre l’indice di solvibilità consolidato è salito dal 187 al 188%.

La raccolta diretta assicurativa è scesa del 16,4% a 6,1 miliardi di euro così ripartiti:

  • Danni: €3,9 miliardi (-4,4%)
  • Vita: €2,2 miliardi (-31,8%)

E proprio con riferimento alla compagnia assicurativa, la semestrale di UnipolSai si è chiusa con un utile netto di 545 milioni di euro, risultato migliore rispetto ai 364 milioni del pari periodo 2019.

Il patrimonio netto consolidato è scivolato dai 7,15 miliardi di inizio anno a 6,48 miliardi di euro, mentre l’indice di solvibilità è passato dal 284% al 272% in sei mesi.

Per l’intero 2020 il gruppo ha confermato che l’andamento reddituale di gestione proseguirà in linea con gli obiettivi del piano industriale 2019-2021.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories