Renault 5 Prototype è un’auto elettrica che rende omaggio alla storica antenata. Presente al Salone dell’Auto di Monaco è un prototipo che anticipa forme e contenuti del futuro modello di serie che sarà commercializzato nel 2024.

Renault 5 Prototype è una city car elettrica.

Ha dimensioni compatte e uno stile che seppur moderno ricorda una delle più celebri e apprezzate auto compatte degli anni ’80, una carrozzeria esaltata da una vernice gialla che ne evidenzia forme e sinuosità.

Un’auto elettrica totalmente nuova che punterà, così come sta attualmente accadendo con la Dacia Spring SUV elettrico proposto a poco più di 9.000 euro, sulla democratizzazione dell’elettrico e che avrà il compito di traghettare chi è ancora scettico su questa tipologia di veicolo, in un mondo nuovo e green.

Renault 5 Prototype arriverà nel 2024

Renault 5 Prototype Renault 5 Prototype

Un timing fissato dal marchio francese che porterà al debutto un modello destinato a un pubblico ampio, una city car che sarà divertente, sbarazzina e completamente personalizzabile.

Nello stile e nelle forme il team design capitanato da Gilles Vidal ha voluto ricalcare la livrea della celebre e indimenticabile Renault 5, forme e contenuti sono modernissimi ma è impossibile non intravederne osservando il frontale, retro e fiancate, la mitica progenitrice.

Non solo un motore totalmente elettrico per zero emissioni di CO2, anche nella scelta e cura dei materiali e rivestimenti interni sarà tenuto in debita considerazione l’impatto ambientale, il tutto con contenuti e con allestimenti che si ispireranno al mondo dell’elettronica, sport e arredamento.

Renault 5 Prototype: auto elettrica compatta e divertente

Renault 5 Prototype Renault 5 Prototype

Nessuna informazione al riguardo è stata fornita dalla casa madre, mancano ancora poco più di due anni effettivi al lancio del modello di serie, i margini di un progresso e sviluppo tecnologico sono enormi, tenuto conto che attualmente il modello più apprezzato del marchio della Losanga nell’ambito del segmento delle auto elettriche è la Zoe, vettura in grado di superare con una sola ricarica i 300 km effettivi di autonomia.

Le ipotesi sono tante ed è difficile fare una previsione attendibile, di sicuro alla Prototype si susseguiranno diversi modelli elettrici, ma anche nel corso di questi anni che precederanno il debutto della R5 Elettrica, tante saranno le novità elettrificate.

L’offensiva Renault sarà sempre più massiccia e concreta.

Renault 5 Prototype Renault 5 Prototype

Possiamo azzardare un’autonomia prossima ai 400 chilometri con tempi di ricarica veloci e soprattutto una connettività che allargherà il bacino di utenza verso un pubblico sempre più giovane che anche se non ha avuto occasione di vivere il passato storico del marchio francese, sarà in grado di apprezzarne l’evoluta tecnologia e stile.

Foto Renault 5 Prototype