Regali prima comunione: le migliori idee

5 Maggio 2022 - 18:19

5 Maggio 2022 - 18:21

condividi

Prima comunione: cosa regalare a un bambino o a una bambina per l’occasione? Una guida ai regali migliori da fare, tra grandi classici e proposte hi-tech.

Regali prima comunione: le migliori idee

Maggio segna l’inizio del periodo nel quale si svolgono le prime comunioni. Lo sanno bene gli invitati alle tante feste per la comunione che devono affrontare la fatidica scelta su cosa regalare ai bambini e alle bambine che festeggiano il giorno speciale.

Ogni anno diventa più difficile scegliere cosa regalare alla prima comunione perché, si sa, ormai i bambini hanno tutto o quasi. La scelta del regalo si blocca anche su un’altra questione: meglio un regalo tradizionale o uno hi-tech? I bambini al giorno d’oggi potrebbero non apprezzare un regalo tradizionale e, anche se con il tempo ne capirebbero il valore, un regalo ideale è quello che stimola la creatività o che faccia ricordare il momento vissuto il giorno della prima comunione con originalità.

Ecco una guida ai regali perfetti per una prima comunione, che tiene conto sia della tradizione che dell’innovazione. Insomma, una guida per tutti i gusti su come trovare il perfetto regalo.

Orologi tradizionali e non: la scelta tra eleganza, gusto e praticità

Uno dei regali più comuni da fare per la prima comunione è l’orologio. Questo può essere un oggetto di valore o meno, ma per piacere ai bambini deve avere colori accattivanti o alcune funzioni extra. Pensiamo per esempio alla differenza che c’è tra un bel orologio tradizionale, analogico (con le lancette) e uno smartwatch, perfetto per ascoltare musica o fare sport.

Dipende molto dai gusti del festeggiato e dalla sua indole. Ecco alcuni esempi che tengono conto di tutti i casi, dai colori, all’eleganza e fino alla tecnologia adatta ai più piccoli.

Gioielli per tutti: collane, bracciali e orecchini

Tra i regali più comuni della prima comunione ci sono poi i gioielli, qualcosa di prezioso che, a seconda dell’età, deve rimanere comunque infantile e giocoso. Un gioiello va bene per tutti. Vediamo qualche modello:

Cornici tra tradizione e tecnologia

Per chiudere il trio dei regali più comuni non si può che citare le cornici. Da qualche parte le foto che immortalano l’evento della prima comunione vanno pur messe. Ci sono però due linee di pensiero: quella per la tradizione e quella per la tecnologia. Vediamo entambe le proposte:

Regalare il tablet o il primo smartphone: responsabilità e necessità

La prima comunione può essere il momento adatto per regalare il primo smartphone a un bambini. Possono essere diversi i motivi per il quale si arriva a tale scelta, ma è bene prendere in considerazione tutti gli aspetti positivi e negativi. Una volta presa la decisione, ci sono moltissimi smartphone tra i quali scegliere. Qui il più adatto per il rapporto qualità/prezzo e quello adatto ai più piccoli, tenendo conto che ormai non bastano più dei giocattoli, ma dei prodotti capaci di avere tecnologie di parental control efficaci.

Discorso più semplice per i tablet, soprattutto se senza sim telefonica. Questi permettono di guardare programmi in assenza della televisione, ma anche di giocare e apprendere. Infatti un tablet può avere la funzione di un primo computer portatile, con tanto di tastiera, mouse e penna per scrivere e disegnare.

Fotocamere per tutti i gusti

Una passione che si può coltivare fin da piccoli è la fotografia. Esistono diversi modelli adatti a ogni età e utilizzo. Pensiamo per esempio alle fotocamere istantanee o quelle con lo schermo per girare i video.

Iscriviti a Money.it