Quanto guadagna Lautaro Martinez dopo il rinnovo con l’Inter

Alessandro Nuzzo

1 Giugno 2024 - 10:24

Dopo lunghe trattative sembra essere arrivata la fumata bianca tra Lautaro Martinez e l’Inter. Ecco le nuove cifre del rinnovo.

Quanto guadagna Lautaro Martinez dopo il rinnovo con l’Inter

Lautaro Martinez e l’Inter, un matrimonio destinato a durare anche nei prossimi anni. Del resto l’amore per il club nerazzurro da parte dell’attaccante argentino non è mai stato un mistero. Anche nelle fasi più calde della trattativa, il toro ha sempre ribadito la sua intenzione di restare a Milano. Ma chiaramente, alla luce delle sue prestazioni in campo degli ultimi anni, chiedeva alla società uno sforzo economico per livellare il suo stipendio a quelli di suoi colleghi top player.

Non sono stati giorni facili per il tifo nerazzurro, divisi dalle voci che circolavano e le parole del procuratore di Lautaro, Camano, che più volte ha ribadito come l’Inter doveva fare uno sforzo nei loro confronti per raggiungere un accordo. Si parlava di una richiesta dell’entourage del toro da 12 milioni di euro all’anno con l’Inter ferma a 8.

Proprio quando la distanza sembrava insormontabile e iniziavano a girare voci di un possibile interessamento del PSG che lo aveva individuato come sostituto di Mbappè, è stato lo stesso Lautaro a decidere in prima persona, accettando la nuova proposta del club nerazzurro. Con il rinnovo e la firma, che arriverà nei prossimi giorni, Lautaro diventerà il giocatore dell’Inter più pagato ma anche uno dei più pagati in Serie A. Ecco le cifre.

Rinnovo Lautaro: le cifre

Stando alle indiscrezioni riportate da diversi organi di stampa, Lautaro Martinez ha accettato la proposta di rinnovo dell’Inter. Sarà un contratto fino al 2029 con base fissa di 9 milioni di euro più bonus, di cui alcuni facilmente raggiungibili legati alla qualificazione in Champions o al raggiungimento di un certo numero di reti in stagione. Bonus compresi, l’argentino andrà in doppia cifra sforando i 10 milioni di euro. All’interno dell’accordo non sono previsti inserimenti di clausole rescissorie.

Alla fine quindi, la nuova proprietà nerazzurra ha deciso di accontentare Lautaro spingendosi fino a 9 milioni di euro di base fissa più alcuni bonus avvicinandosi alla richiesta iniziale del giocatore. Un aumento corposo, considerato che con l’attuale contratto in scadenza nel 2026, Lautaro percepisce 6 milioni di euro a stagione, in linea con gli altri top player della rosa. Da capocannoniere dell’ultima Serie A e leader di questa squadra, si è meritato l’aumento. Diventerà il più pagato della rosa e uno dei più pagati della Serie A, dietro soltanto a Vlahovic che alla Juventus con il rinnovo dovrebbe andare a percepire 12 milioni di euro a stagione.

Martedì, con il nuovo assetto societario deciso e con la scelta del nuovo presidente, le parti si incontreranno di nuovo per firmare definitamente il contratto. A quel punto liberi tutti con l’argentino che partirà per la Coppa America che lo attende dal 20 giugno al 14 luglio negli Stati Uniti.

Secondo Calcio e Finanza, dinnanzi a uno stipendio a queste cifre, a bilancio per l’Inter il rinnovo di Lautaro costerà circa 16,65 milioni di euro, in crescita di poco più di 4 milioni di euro rispetto al 2023/24, quando impattava per 13,6 milioni di euro.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo