Il prezzo dei carburanti rimane stabile. Con la leggera flessione delle quotazioni dei prodotti petroliferi nel Mediterraneo i prezzi praticati oggi presso le stazioni di rifornimento rimangono praticamente invariati rispetto alla scorsa settimana.

La media non subisce variazioni se non minime, ad eccezione per la benzina che cresce di 0.7 centesimi. GPL e Metano mantengono lo stesso prezzo, mentre il Diesel cresce leggermente.

La correzione sul gasolio è però davvero minima, di 0.1 centesimi. Questo ferma il trend di rincaro iniziato con il nuovo anno che ha fatto lievitare i costi di rifornimento per gli automobilisti che guidano auto a benzina o Diesel. In generale i prezzi dei carburanti rimangono medio-alti, ma almeno non si registrano aumenti. Il gasolio è comunque a ridosso della soglia di 1,5 euro al litro sotto la quale si trova dal 7 dicembre.

Prezzo dei carburanti oggi

  • Il prezzo della benzina sale di 0,7 cent a 1,564 euro al litro per il self service.
  • Il prezzo del Diesel aumenta di 0,1 cent a 1.499 euro al litro.
  • Il prezzo del GPL rimane a 0,650 euro/litro.
  • Il prezzo del metano anche rimane invariato a 1.025 euro/kg, confermandosi al di sotto 1,30 che ormai è invariata da settembre.

Quanto costa fare rifornimento oggi?

Nessuna novità per gli automobilisti oggi, ad esclusione del prezzo della benzina, rispetto alla scorsa settimana. Questo aumento e quello del Diesel sono comunque al di sotto del centesimo e non cambia sostanzialmente nulla agli utenti che andranno a fare rifornimento oggi, se non che il trend di aumenti prevede una pausa.