Pharmap, la startup rivoluzionaria dei farmaci a domicilio: l’intervista a Giuseppe Mineo e Giulio Lo Nardo

Marta De Vivo

17/11/2022

La startup che ha rivoluzionato il mondo dei farmaci: Pharmap ecco come è nata l’idea e come funziona.

In questa intervista abbiamo parlato con i due giovani imprenditori di Pharmap, Giuseppe Mineo e Giulio Lo Nardo, della soluzione di home delivery farmaceutico che ha rivoluzionato il settore. Quest’anno l’azienda ha superato il milione di euro di fatturato già nel primo semestre (+86% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente) e le richieste di consegne sono in crescita di oltre il 500% rispetto all’anno passato.

Pharmap ha intercettato e dato una risposta ai bisogni di due attori dell’ecosistema salute: quello dei consumatori finali che, per malessere o mancanza di tempo, non riescono a recarsi in farmacia, e quello dei farmacisti che oggi più che mai hanno l’esigenza di consolidare e ampliare il proprio bacino di clientela. Giuseppe ci racconta: “L’idea è nata da un’esigenza. Ero solo e lontano da casa, stavo male e non potevo andare in Farmacia ed è in quel momento che ho pensato quanto sarebbe stato utile un servizio che potesse farlo per me. Da lì è partito tutto”.

Oggi in Pharmap lavorano più di 20 professionisti ed è il primo player della consegna farmaci a domicilio sul mercato Italiano. Il servizio è facile da usare: l’utente può collegarsi al sito pharmap.it o scaricare l’app Pharmap e indicare l’indirizzo presso cui desidera ricevere il farmaco, poi selezionare la farmacia che preferisce, tra quelle a lui più vicine. È possibile scegliere tra un’ampia gamma di prodotti venduti dalla farmacia e richiederne la consegna a domicilio attraverso un corriere. Quest’ultimo, si recherà in farmacia, e munito di apposita delega ritirerà i prodotti scelti dal paziente in busta chiusa e li consegnerà all’indirizzo selezionato entro 60 minuti dalla richiesta o nella fascia oraria indicata.

È anche disponibile, in modalità totalmente gratuita, il servizio “Fast Track”, che permette di accertarsi della disponibilità del farmaco e ritirarlo, all’orario più comodo, direttamente in farmacia. Giulio spiega che non ci sono tanti segreti dietro al loro successo: “Abbiamo lavorato e ci abbiamo messo passione. Di sicuro il team ha giocato un ruolo fondamentale. A un giovane direi di circondarsi sempre di persone motivate, senza una squadra non si va da nessuna parte, da soli non si può lanciare un’attività come questa. Bisognare avere persone sulle quali contare”. Il loro team di certo ha funzionato al meglio, Pharmap oggi è attiva in più di 150 città d’Italia. Sono oltre 2.000 le farmacie che gestiscono tramite di loro le consegne a domicilio per i propri clienti, e dal 2019 è tra le 50 scale up più innovative d’Italia.

Argomenti

# Italia

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo