Pale eoliche domestiche: costi e guida all’acquisto

18 Maggio 2022 - 16:13

8 Giugno 2022 - 11:25

condividi

Con le pale eoliche domestiche si può raggiungere circa il 20% della domanda totale di energia. Ecco le migliori pale eoliche domestiche e come fare.

Pale eoliche domestiche: costi e guida all'acquisto

Molti italiani hanno già cominciato ad adottare le pale eoliche domestiche nelle proprie abitazioni per sfruttare la potenza del vento e generare energia elettrica. Del resto, queste turbine rappresentano una piccola grande rivoluzione e, con tutta probabilità, lo saranno sempre di più nel futuro. Ma come funzionano le pale eoliche domestiche? Quali sono i prezzi e quali sono le migliori in circolazione?

I vantaggi economici di possedere una pala eolica domestica

Innanzitutto, una precisazione. Quando ci si domanda che cosa sia l’efficienza energetica e come migliorarla all’interno di un’abitazione, si parla spesso anche di energia eolica. È una fonte di energia tra le più stabili durante l’anno, ma può avere delle oscillazioni nel corso del tempo (su base giornaliera, oraria o stagionale) dovute alla variabilità della presenza del vento. Di solito è sfruttata per fornire fino al 20% della domanda totale di energia elettrica.

Se la produzione è superiore, è necessario dotarsi di un sistema di stoccaggio e di accumulo.

Ma quanto costa un impianto eolico domestico? I prezzi sono variabili e dipendono non solo dall’impianto in sé, ma anche dall’installazione da parte di una ditta specializzata. I costi vanno però valutati anche in base al risparmio sul medio e lungo termine e sul conseguente ammortamento della spesa. Sono inoltre disponibili degli incentivi statali per chi decide di adottare l’impianto minieolico a uso domestico. Per esempio, il GSE, cioè il Gestore dei Servizi Energetici, premia con una tariffa omnicomprensiva per ogni kWh immesso in rete per la durata di 20 anni.

Turbine eoliche domestiche: quali acquistare?

La turbina eolica PhenixGa è la scelta numero uno tra le migliori turbine eoliche domestiche grazie alla sua versatilità, facilità d’uso e prezzo: sia per gli utenti esperti sia per i principianti. Si può scegliere tra 12 o 24 volt e 5 opzioni di alimentazione per trovare la potenza giusta per le esigenze della casa. Mentre la maggior parte delle turbine eoliche domestiche funzionano comodamente a 400 watt, ci si può permettere di utilizzare fino a 700 watt per garantire una fornitura di energia affidabile per la casa tutto l’anno. Le lame di alta qualità sono costruite per durare; la bassa coppia assicura un funzionamento costante anche con venti leggeri.

Il kit di turbine eoliche residenziali Windmax a 5 pale, con una potenza massima di 500 watt, ha una limitazione aerodinamica della velocità per proteggere dal sovraccarico ed è estremamente silenzioso. È anche facile da installare. Windmax fornisce le viti e i bulloni, anche se ci si dovrebbe comunque procurare un palo per il montaggio. L’unità non richiede molto vento per funzionare e ha una potenza di 4,5 Mp/h.

Il kit Automaxx Windmill Wind Turbine Generator è una delle turbine domestiche più costose che si possono trovare nella ricerca di un servizio di energia più sostenibile. È dotato di un sistema di frenatura automatica integrato che impedisce il sovraccarico, mentre il rivestimento di protezione UV impedisce che le pale subiscano danni in caso di vento forte.

Nature Power e la turbina eolica della “libertà”

La turbina eolica Nature Power è progettata per essere efficiente in tutte le stagioni e garantisce longevità ovunque ci si trovi. Progettata per lavorare sia a terra, che in mare, raggiunge velocità fino a 7MPH e dispone di un arresto per eccesso di velocità e di un controller MPPT (Maximum Power Point Tracking) intelligente.

La turbina eolica Missouri General Freedom II è composta da 11 lame che assicurano una rotazione costante e affidabile, mentre il rivestimento antiruggine consente di sopravvivere in tutte le stagioni e con qualsiasi condizioni climatiche come poche altre opzioni. Va segnalato, però, che si tratta di un prodotto molto rumoroso, caratterizzato da tre possibili opzioni di potenza e un massimo di 2000 watt.

Le qualità di Prit 2016

Il generatore MarsRock Small Wind Turbine è un’opzione decente a basso costo per chi si appena affidato alle fonti di energia rinnovabile. Fornisce un elevato sfruttamento dell’energia eolica per la massima potenza anche in condizioni di vento debole, grazie a pale precise e aerodinamiche e a una bassa coppia: il tutto anche in un clima estivo calmo e tranquillo. Tuttavia, è dotato solo di 3 pale, che potrebbero non fornire abbastanza energia: un problema a cui si può ovviare accoppiandole con pannelli solari o altre opzioni di energia rinnovabile.

Infine, si segnala la turbina eolica Prit2016. È un’opzione eccellente per generare energia off-grid o per alimentare barche e batterie di roulotte. In grado di produrre 400 watt di potenza, è una delle turbine eoliche più efficienti in questa fascia di prezzo. Con pale di alta qualità, dotate di un intarsio di rame, filo di teflon, che resiste alle alte temperature, e un alloggiamento di plastica resistente, non si dovrebbe andare incontro a spiacevoli sorprese.

Iscriviti a Money.it