Oro: prossimi giorni fondamentali per capire la forza del rimbalzo

Per Carlo Alberto De Casa, Capo Analista di ActivTrades, i prossimi giorni saranno fondamentali per comprendere l’effettiva forza del rimbalzo in corso

Oro: prossimi giorni fondamentali per capire la forza del rimbalzo

Dopo un veloce ritorno verso i minimi dal 6 agosto, a 1.459,14 dollari l’oncia, i prezzi dell’oro sono tornati a salire. Negli scorsi giorni, gli investitori hanno ripreso ad acquistare il metallo giallo, bene rifugio per eccellenza, in un momento in cui il mercato azionario ha subito dei forti ribassi.

Leggi anche —> Mercati in panne: l’indice della paura è decollato

Le quotazioni del prezioso sono tornate a guardare ai 1.500 dollari l’oncia dopo che ieri si sono risvegliate le tensioni commerciali tra Usa ed Europa. In questo senso, nel pomeriggio di ieri l’organismo per la soluzione delle dispute della WTO ha stabilito che gli Stati Uniti possono varare sanzioni su 7,5 miliardi di dollari di importazioni dall’Unione Europea (per approfondire).

Per Carlo Alberto De Casa, Capo Analista di ActivTrades, la tendenza dell’oro è ancora positiva nel lungo periodo: “la forza del rimbalzo osservato nelle ultime 48 ore è significativa e conferma che gli investitori stanno ancora vedendo qualsiasi correzione dei prezzi dell’oro come una buona occasione per aggiungere più metallo prezioso al loro portafogli” sostiene l’esperto in un report diffuso stamattina.

Per De Casa, saranno da monitorare attentamente le reazioni dei prezzi nei prossimi giorni, in modo tale da poter valutare la forza del rimbalzo in corso.

Iscriviti alla newsletter Strumenti

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.