Offerta di lavoro Trenitalia per macchinisti, ultimi giorni per candidarsi: requisiti e mansioni

Alessandro Nuzzo

19/11/2022

19/11/2022 - 08:58

condividi

Ultimi giorni per potersi candidare all’offerta di lavoro di Trenitalia per macchinisti diplomati anche senza esperienza. Vediamo come fare.

Offerta di lavoro Trenitalia per macchinisti, ultimi giorni per candidarsi: requisiti e mansioni

Trenitalia è un’azienda controllata al 100% da Ferrovie dello Stato Italiane, società pubblica che gestisce il trasporto ferroviario nel nostro paese. Si tratta di una realtà molto ambita per quanto riguarda il mondo del lavoro. Sul proprio sito nella sezione dedicata alle offerte di lavoro sono presenti sempre numerosi annunci per ricercare diversi ruoli: dai macchinisti ai capitreno per passare al personale di servizio.

Vogliamo segnalare in questo articolo un’offerta di lavoro per macchinisti anche senza esperienza molto interessante e in scadenza tra qualche giorno. Vediamo quali sono i requisiti e come candidarsi.

Trenitalia cerca macchinisti diplomati anche senza esperienza

La selezione arriva dalla regione Toscana dove Ferrovie dello Stato cerca macchinisti da assumere in Trenitalia. La proposta è molto allettante perché è dedicata ai diplomati e non è richiesta pregressa esperienza. La scadenza della domanda è il 20 novembre, quindi bisogna affrettarsi con le candidature.

I requisiti sono:

  • età compresa tra i 18 e i 29 anni;
  • diploma di scuola superiore quinquennale tra i seguenti indirizzi di studio: Manutenzione e Assistenza Tecnica; Elettronica e Elettrotecnica, Informatica e Telecomunicazioni, Trasporti e Logistica, Meccanica, Meccatronica ed Energia; Liceo Scientifico; Liceo Scientifico – opzione scienze applicate; Liceo Scientifico – sezione a indirizzo sportivo. Si specifica che il voto del diploma potrà essere considerato requisito preferenziale;
  • residenza in Toscana.

Come candidarsi

La candidatura potrà essere inoltrata online direttamente dal sito Ferrovie dello Stato navigando nella sezione dedicata alle offerte di lavoro settore trasporti e selezionando l’annuncio «Trenitalia macchinisti Toscana». Una volta individuato l’annuncio, cliccare sul tasto candidati per effettuare la registrazione. Per inviare la domanda sarà necessario essere iscritti al sito. La scadenza è il 20 novembre.

Attività e contratto

L’offerta di lavoro è per diplomati senza esperienza, per questo i selezionati saranno chiamati ad affrontare un percorso formativo professionalizzante ai fini di apprendere tutte le competenze necessarie per svolgere uno dei ruoli storici e protagonisti del mondo ferroviario.

Terminato il percorso formativo i candidati saranno utilizzati in azienda come macchinisti e svolgeranno le seguenti attività:

  • condurranno treni ed interagiranno quotidianamente con apparecchiature innovative ed altamente tecnologiche;
  • saranno responsabili del trasporto delle persone garantendo loro un servizio sicuro, puntuale e confortevole nel pieno rispetto delle regole, delle procedure e delle norme di sicurezza, anche in situazioni stressanti;
  • saranno responsabili del controllo del treno e verificheranno, prima della partenza e durante il viaggio, le condizioni del treno segnalando prontamente eventuali criticità ed intervenendo per la loro risoluzione secondo le procedure di sicurezza previste.

Quanto al contratto l’inquadratura iniziale sarà con contratto di apprendistato professionalizzante. In futuro non è da escludere ovviamente il passaggio ad un contratto a tempo indeterminato.

Trenitalia, offerta di lavoro anche per tecnici manutenzione rotabili

In scadenza il 30 novembre un’altra opportunità di lavoro sempre in Trenitalia con contratto a tempo indeterminato e risorse impiegate in varie parti d’Italia. La selezione è per tecnici manutenzione rotabili, da inserire in RFI SpA in varie regioni. Nello specifico:

  • Piemonte: Chivasso (Torino);
  • Lombardia: Gallarate (Varese);
  • Veneto: Verona, Padova;
  • Emilia Romagna: Firenze;
  • Marche: Falconara (Ancona);
  • Lazio: Roma;
  • Campania: Caserta, Benevento;
  • Puglia: Bari, Taranto;
  • Sardegna: Cagliari.

Il requisito indispensabile per candidarsi è un diploma di scuola secondaria di secondo grado. Vi sono poi altri requisiti preferenziali:

  • abilitazione Manutenzione Veicoli (MV0, Modulo Base o superiori) o, in alternativa, una o più delle seguenti abilitazioni (di seguito, in ordine di priorità):
    – Preparazione dei Treni – PDT/V (verifica);
    – Preparazione dei Treni – PDT/B (formazione);
    – Preparazione dei Treni – PDT/A (manovra);
  • esperienza pregressa nel ruolo e nel settore delle officine e attività ad esse connesse.

Per candidarsi ci si dovrà recare sul sito delle Ferrovie dello Stato e cercare nella sezione offerte di lavoro “tecnico manutenzione rotabile“. Una volta individuato l’annuncio cliccare sul tasto candidati per inviare la domanda.

I scelti saranno assunti con contratto a tempo indeterminato ed inviati nelle varie regioni. Tra le attività che svolgeranno figurano:

  • riposizionamento sul binario di veicoli ferroviari sviati;
  • esecuzione dei controlli periodici dei mezzi d’opera di RFI e delle Imprese Appaltatrici circolanti in regime di interruzione;
  • verifica della manutenzione dei veicoli ferroviari iscritti nel SGM di RFI;
  • preparazione dei convogli di mezzi d’opera e complessi diagnostici di RFI circolanti in regime di treno;
  • supporto alle Direzioni Operative Infrastrutture Territoriali di RFI per la preparazione dei convogli ferroviari circolanti in regime di interruzione;
  • esecuzione della manutenzione di I^ livello dei veicoli ferroviari di RFI;
  • controllo delle officine esterne qualificate preposte alla manutenzione dei veicoli ferroviari circolanti in regime di interruzione.

Iscriviti a Money.it