Nuova Lamborghini Urus: ed è subito record a Pikes Peak

Marco Lasala

19/08/2022

19/08/2022 - 11:36

condividi

Record sul tracciato del Pikes Peak International Hill Climb per la nuova Lamborghini Urus: il nuovo super SUV sarà presentato a breve.

Scatta il conto alla rovescia alla presentazione della Nuova Lamborghini Urus. Guidata da Simone Faggioli, campione di cronoscalata e collaudatore Pirelli, il Super SUV del toro ha realizzato un nuovo record sul tracciato della Pikes Peak International Hill Climb, la famosa gara in salita.

Il time attack si è svolto lungo un percorso di 20 km su di un dislivello di 1.439 metri, una strada chiusa al traffico per l’occasione, composta di 156 curve per una pendenza media del 7%. Il precedente record, frantumato dalla Nuova Lamborghini Urus, era stato realizzato nel 2018 dalla Bentley Bantayga.

Lamborghini Lamborghini Urus

Rouven Mohr, Chief Technical Officer Automobili Lamborghini: «La decisione di metterci alla prova alla Pikes Peak si inserisce nello spirito Expect the Unexpected di Lamborghini e dimostra le prestazioni di assoluto rilievo della nuova Urus, che verrà presentata a breve. La Pikes Peak è la gara in salita più famosa del mondo ed è una sfida estremamente impegnativa per la vettura: la conformazione del tracciato e il percorso accidentato mettono alla prova l’equilibrio dello chassis, la importante variazione di altitudine sollecita il powertrain e infine le condizioni meteo, che cambiano repentinamente e possono essere molto diverse tra partenza e arrivo».

Lamborghini Lamborghini Urus

Nuova Lamborghini Urus: motore V8 biturbo

Il SUV del Toro che ha preso parte dalla cronoscalata, monta il motore V8 biturbo di serie, le uniche modifiche effettuate in ottemperanza alla regolamento della Pikes Peak International Hill Climb riguardano l’installazione di un rollcage, di un sedile racing con cinture a sei punti e di sistema di estinzione.

La nuova Urus monta pneumatici 285/40 R22 all’anteriore e 325/35 R22 al posteriori, gomme che rappresentano una ulteriore evoluzione dei Pirelli P Zero Trofeo R, una variante semislick sviluppata appositamente per le caratteristiche tecniche del nuovo SUV in collaborazione con Lamborghini.

Questi pneumatici di nuova concezione si caratterizzano per una grande versatilità ed elevate performance su asciutto in presenza di alte temperature esterne e su superfici umide e più fredde.

La nuova Lamborghini Urus sarà presentata entro fine anno

Argomenti

# SUV

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it