Nuova Dacia Duster è un SUV compatto e rivoluzionario. Commercializzata a partire dal 2010, nel corso di un decennio ha conquistato il pubblico italiano, non solo per via del suo stile, originale e concreto, ma anche e soprattutto per un posizionamento intelligente e in linea con le richieste del mercato.

Nuova Dacia Duster è offerta con motori turbo benzina, diesel e GPL, trazione anteriore e integrale, trasmissione manuale o automatica doppia frizione EDC a 6 rapporti.

Sarà commercializzata a partire da Settembre 2021, venduta in oltre 2 milioni di unità rappresenta una vera e propria icona per il marchio automobilistico rumeno, un SUV essenziale, robusto e dall’ottimo rapporto prezzo/qualità.

Efficiente e con una dotazione completa è stata presentata al lancio con una nuova tinta carrozzeria la Orange Arizona.

Nuova Dacia Duster: motori turbo benzina, diesel e GPL

Nuova Dacia Duster

Tante le novità tecniche presenti su questo nuovo SUV compatto a cominciare dalla trasmissione, in listino è ora disponibile un interessante quanto valido cambio automatico EDC (acronimo di Efficient Dual Clutch) a doppia frizione, la prima utilizzata per le marce dispari e la seconda per quelle pari, le cambiate avvengono mediante attuatori elettrici comandati da una centralina elettronica che seleziona la marcia ideale in relazione alla velocità e alle richieste di potenza del guidatore. La trasmissione EDC minimizza le perdite di potenza, riducendo il regime di rotazione del motore grazie all’inserimento del rapporto più alto, garantendo così una maggiore efficienza e minor dispendio di carburante ed emissioni di CO2.

Due le motorizzazioni benzina commercializzate in Italia:

  • TCe 90 con trasmissione manuale a 6 rapporti e trazione integrale;
  • TCe 150 con trasmissione automatica EDC a 6 rapporti e trazione anteriore.

Interessante per il mercato italiano è anche la versione Bifuel benzina-GPL rappresentata da un’unità ECO-G 100 con trazione anteriore e cambio manuale a 6 rapporti. Ha un’autonomia che supera i 1.235 chilometri grazie alla presenza di un doppio serbatoio, benzina e GPL, per una capacità complessiva di 100 litri.

In modalità GPL consente un’autonomia di 250 chilometri e ha consumi inferiori del 9,5% rispetto ad un’analoga motorizzazione benzina. Il passaggio di alimentazione è immediato, può avvenire anche in movimento con la semplice pressione di un tasto.

Nuova Dacia Duster

Attraverso le informazioni fornite dal display TFT da 3,5 pollici del computer di bordo è possibile sapere l’autonomia in entrambe le modalità di alimentazione.

Sul fronte diesel, in gamma è presente il collaudato dCi da 115 cavalli, disponibile con trazione integrale o anteriore e cambio manuale a sei rapporti.

Esteticamente il model year 2021 si caratterizza per una nuova identità stilistica con i gruppi ottici anteriori dotati di luci diurne a Y, hanno una forma inedita e si integrano perfettamente con la rinnovata griglia cromata. Al fine di massimizzare l’efficienza, nuova Duster è dotata di indicatori di direzione a LED.

Al retro è presente uno spoiler sopra lunotto, un particolare che contribuisce a ridurre la resistenza aerodinamica con conseguente beneficio in termini di emissioni di CO2. I cerchi sono da 16 e 17 pollici a seconda della versione e allestimento e sono stati progettati nella galleria del vento.

Nuova Dacia Duster ha un prezzo che parte da 12.600 euro

Nuova Dacia Duster

Novità anche nell’abitacolo, oltre al classico sistema audio Dacia Plug & Music sono disponibile due nuovi impianti multimediali:

  • Media Display: 6 altoparlanti, radio DAB, connessione Bluetooth, doppia porta USB, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, supporta i comandi vocali;
  • Media NAV: aggiunge al contenuto del Media Display il navigatore satellite e connettività wi-fi per i sistemi operativi Apple CarPlay e Android Auto.

Entrambi offrono la possibilità al guidatore di accedere a diverse informazioni di viaggio, nel caso sia presente la trazione integrale, sono disponibili ulteriori dati quali altimetro, inclinometro e bussola.

Nella sua nuova edizione, il SUV Dacia offre validi spunti per affrontare in tutta tranquillità anche percorsi off-road:

  • altezza libera dal suolo di 217 millimetri (214 millimetri per la 4x4);
  • angolo di attacco di 30 gradi;
  • angolo di uscita di 34 gradi (33 gradi per la 4x4);
  • angolo di dosso di 21 gradi.

Nuova Dacia Duster

Economico, ben equipaggiato e soprattutto sicuro, numerosi sono i sistemi ADAS di assistenza alla guida, tra i più utili segnaliamo:

  • blind spot warning: è il sensore angolo morto, avvisa il guidatore di una potenziale collisione, funziona attraverso quattro sensori a ultrasuoni che riconoscono altri veicoli in movimento. Una spia luminosa a LED posta in prossimità del retrovisore esterno segnala il sopraggiungere di un veicolo in prossimità di un angolo morto;
  • controllo adattivo della velocità in discesa: è presente sulla versione a 4 ruote motrici, attivabile selezionando un semplice pulsante presente sulla console centrale, interviene sui freni, garantendo una velocità costante in discesa tra i 5 e i 30 km/h;
  • assistenza al parcheggio: tramite sensori posti sul paraurti posteriore, attraverso il monitor centrale è possibile visualizzare le linee guida per una manovra perfetta.

Foto Nuova Dacia Duster