Nuova BMW X3 è un SUV sportivo. Ha un design moderno che si caratterizza per nuovi elementi che lo rendono ancora più accattivante rispetto al passato, una terza generazione proposta con motori benzina e Diesel.

Nuova BMW X3 ha uno stile ricercato.

Il frontale è caratterizzato dalla presenza della maxi griglia a doppio rene, elemento che separa i nuovi gruppi ottici, totalmente ridisegnati.

Nuova è anche la forma del paraurti anteriore e posteriore.

Nuova BMW X3 è un SUV ibrido

I fari anteriori sono dotati di serie della tecnologia full LED, a richiesta sono disponibili quelli adattivi LED Matrix e i Laser Light, questi ultimi caratterizzati da una portata fino a 650 metri.

Sulla variante plug-in hybrid, la xDrive30e, è presente una scritta identificativa “electrified by i” in prossimità del parafango anteriore, mentre i badge BMW sono impreziositi da un anello blu.

Al retro, i gruppi ottici hanno una cornice nera, dimensioni più contenute e una grafica tridimensionali, con gli indicatori di direzione orizzontali, integrati.

I terminali di scarico sono incassati, la protezione del sottoscocca presenta una finitura specifica e un rivestimento più marcato.

Nuova BMW X3

A richiesta è disponibile anche il pacchetto sportivo M che prevede:

  • una grembialatura anteriore specifica con prese d’aria maggiorate e inserti in nero lucido;
  • deflettori aria pronunciati;
  • paraurti posteriore specifico con estrattore aria in Dark Shadow;
  • assetto standard;
  • cerchi in lega da 19 pollici con design Y-Spoke 887M e finitura Midnight Grey bicolor;
  • pneumatici 245/50 R19.

Una ulteriore personalizzazione è costituita dalla possibilità di montare cerchi da 20 e 21 pollici con pinze freno M verniciate blu o rosse.

Le varianti M Performance, la M40i e la M40d sono equipaggiate con:

  • terminali di scarico con finitura in cormo nero;
  • doppio rene specifico e sportivo;
  • specchi retrovisori esterni M verniciati in nero lucido e con forma aerodinamica;
  • cerchi in lega M da 20 pollici con pneumatici a sezione differenziata da 245/45 all’anteriore e 275/40 al posteriore.

Novità assoluta per il model year 2021 del rinnovato SUV BMW è la possibilità di scegliere tra undici vernici carrozzeria tra cui:

  • Skyscraper Grey (disponibile a partire da dicembre 2021);
  • M Brooklyn Grey in abbinamento al pacchetto sportivo M;
  • BMW Individual: Aventurine Red, Tanzanite Blue e Frozen Deep Grey.

Per gli interni, strumentazione e infotainment sono ripresi integralmente dalla nuova Serie 4.

Nuova BMW X3

Il Control Display è dotato di uno schermo da 10,25 pollici, optional quello da 12,3 pollici. Nuovi i sedili sportivi con rivestimento Sensatec, così come il climatizzatore automatico trizona.

Il BMW Live Cockpit Plus rientra nella ricca dotazione di serie e comprende l’innovativo sistema operativo BMW Operating System 7, optional il Live Cockpit Professional con strumentazione in alta risoluzione e control display da 12,3 pollici.

La console centrale è dotata di una nuova leva cambio e ospita diversi comandi tra cui:

  • freno di stazionamento elettrico;
  • sistema start & stop;
  • controllo elettronico della velocità in discesa;
  • BMW Controller;
  • setup per le modalità di guida.

In presenza dell’Ambient Light (optional) è possibile scegliere tra diverse illuminazioni ambiente per l’abitacolo.

Motorizzazioni benzina e Diesel per la nuova BMW X3

Una gamma completamente elettrificata, motorizzazioni benzina e Diesel con tecnologia mild hybrid a 48 volt: grazie alla presenza del generatore di avviamento integrato, il SUV tedesco vanta un sistema di recupero dell’energia particolarmente efficiente.

Nuova BMW X3

L’energia immagazzinata viene riutilizzata in accelerazione fornendo un boost di 11 cavalli e alimenta la rete di bordo a 12 Volt.

Per quanto concerne le alimentazioni Diesel Mild Hybrid, tre le varianti presenti in listino:

  • xDrive20d: potenza massima di 190 cavalli, emissioni combinate di CO2 pari a 171 - 151 grammi per chilometro, consumo combinato di 6,5 - 5,8 litri per 100 km (ciclo WLTP);
  • xDrive30d: potenza massima di 286 cavalli, emissioni combinate di CO2 pari a 183 - 162 grammi per chilometro, consumo combinato di 7 - 6,2 litri per 100 km (ciclo WLTP);
  • M40d: potenza massima di 340 cavalli, emissioni combinate di CO2 pari a 182 - 161 grammi per chilometro, consumo combinato di 7 - 6,1 litri per 100 km (ciclo WLTP).

Per le unità turbo benzina mild hybrid, tre i propulsori inizialmente previsti:

  • xDrive20i: potenza massima di 184 cavalli, emissioni combinate di CO2 pari a 192 - 172 grammi per chilometro, consumo combinato di 8,4 - 7,6 litri per 100 km (ciclo WLTP);
  • xDrive30i: potenza massima di 245 cavalli, emissioni combinate di CO2 pari a 194 - 173 grammi per chilometro, consumo combinato di 8,5 - 7,6 litri per 100 km (ciclo WLTP);
  • M40i: potenza massima di 360 cavalli.

In listino è presente anche la variante con alimentazione plug-in hybrid spinta da un motore benzina a 4 cilindri con unità elettrica: la potenza complessiva di 291 cavalli può essere aumentata di 41 cavalli grazie al boost elettrico. La sua autonomia in modalità full electric è di 50 chilometri.

Presente sull’intera gamma, la trasmissione automatica a 8 rapporti Steptronic e trazione integrale permanente xDrive.

Foto nuova BMW X3