Alitalia, Ilva e Popolare di Bari: le novità annunciate da Conte

Le novità sul salvataggio di Alitalia, sulla Popolare di Bari e sull’Ilva annunciate ieri sera da Giuseppe Conte

Alitalia, Ilva e Popolare di Bari: le novità annunciate da Conte

Novità in arrivo sui fronti Alitalia, Popolare di Bari e Ilva.

Ad annunciarle in un lungo post su Facebook è stato nella serata di ieri il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che ha tentato di fare il punto sui tre complessi dossier, alcuni dei più importanti (senza tralasciare quello di Atlantia e aspi) che l’esecutivo dovrà tentare di risolvere al meglio.

Salvataggio Alitalia: le novità sul fronte nomine

Negli ultimi giorni, ha dichiarato Conte, il governo ha lavorato senza sosta per scrivere la parola fine sul salvataggio di Alitalia procedendo il più rapidamente possibile alla nascita della newco tramite un decreto proposto da Gualtieri e sottoscritto dai ministri De Micheli, Patuanelli e Catalfo.

Al centro del dibattito tra i membri dell’esecutivo è finito il piano industriale della nuova società, che dovrà cercare di perseguire gli obiettivi e le strategie all’insegna dell’economicità e anche della competitività.

Da qui l’annuncio di alcune novità riguardanti soprattutto il fronte nomine: l’ingegnere Francesco Caio è stato scelto come Presidente della nuova Alitalia, mentre Fabio Lazzerini è stato nominato Amministratore delegato. A loro spetterà il compito di lavorare con gli advisor già annunciati qualche giorno fa alla stesura del nuovo piano industriale che sarà poi sottoposto all’esame della Commissione UE.

Queste novità permetteranno di accelerare la nascita della nuova Alitalia, come sancito anche nel decreto rilancio.

“Abbiamo fretta di procedere e di rilanciare un vettore nazionale che possa offrire le massime garanzie non solo di una gestione aziendale efficace ed efficiente, ma anche di valorizzazione dell’intero sistema dei trasporti nazionali, approfittando delle occasioni che l’intermodalità e la nuova fase mondiale possono offrire al nostro mercato dei trasporti aerei, che è il secondo in Europa.”

Le novità riguardanti la Popolare di Bari

Nella giornata di ieri, lunedì 29 giugno, Conte ha annunciato altresì di aver compiuto “un passaggio importante” nel processo di trasformazione, capitalizzazione e rilancio dell’istituto pugliese.

Al momento, si legge nel post del premier, sono ancora in corso gli accertamenti della precedente gestione ma l’assemblea della Popolare di Bari ha lasciato emergere il parere favorevole di soci e comunità nei confronti del progetto di rilancio.

L’obiettivo di quest’ultimo? Il rafforzamento del presidio bancario:

“essenziale per sostenere gli sforzi di famiglie e imprese e rilanciare l’economia del territorio, particolarmente provata in questa difficile fase emergenziale.”

Occhi sull’Ilva

Secondo quanto dichiarato da Conte, il governo sta lavorando proprio in questi giorni alla definizione del coinvestimento pubblico alla quale seguirà l’attuazione degli accordi di inizio marzo.

Al centro della questione il ruolo di Invitalia e la trattativa con Arcelor Mittal ormai “entrata nel vivo”.

“Ci siamo ripromessi di raggiungere ambiziosi obiettivi, ambientali e occupazionali, e siamo ben determinati a rispettare questo impegno.”

Le novità su Alitalia, Popolare di Bari e Ilva, dunque, continueranno ad essere monitorate con costante attenzione.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO

Termina il 07/12/2020

Come passerai questo Natale?

646 voti

VOTA ORA