Nissan Qashqai e-Power: il crossover ibrido, efficiente e sicuro

Redazione

6 Giugno 2022 - 15:00

condividi

Debutta in casa Nissan un nuovo propulsore elettrificato, sarà il nuovo Qashqai il primo modello in Europa ad essere equipaggiato con l’e-Power.

Nuovo Nissan Qashqai e-Power arriverà sul mercato italiano entro l’estate portando al debutto una tecnologia innovativa, il crossover nipponico è infatti il primo modello in Europa ad essere equipaggiato con l’innovativo propulsore e-Power.

La tecnologia e-Power è stata introdotta sul mercato giapponese nel 2017 ottenendo un grande successo e riscontro da parte del pubblico: I tecnici Nissan hanno voluto però mettere punto una versione che si adattasse con maggiore efficacia alle esigenze dei clienti europei, da sempre attenti al piacere di guida e alla possibilità di viaggiare senza limiti in ogni contesto, da quello urbano all’extraurbano.

Nissan Qashqai e-Power: motore elettrico da 190 cavalli

Un sistema innovativo che sfrutta l’efficienza di un’unità elettrica da 190 cavalli e 330 Nm di coppia massima per spingere la vettura ad ogni regime e in ogni circostanza - al contrario di quanto avviene nelle comuni alimentazioni ibride leggere - affiancata ad un motore endotermico, un turbo benzina tre cilindri da 1.5 litri e 158 cavalli di potenza, che provvede a fornire l’energia elettrica necessaria alla vettura.

Una tecnologia particolarmente avanzata che consente, nonostante la notevole autonomia di percorrenza della Nissan Qashqai e-Power, di non dover effettuare nessuna ricarica elettrica esterna e di viaggiare comodamente in full-electric: per fare il pieno di energia occorre riempire il serbatoio di benzina, come sulle comuni vetture endotermiche.

Lo schema di funzionamento è semplice quanto geniale, l’energia prodotta dal motore termico viene inviata all’inverter e trasmessa alla batteria, al motore o a entrambi. Caratteristica di questa motorizzazione è che in nessun caso la potenza del propulsore turbo benzina viene trasmessa direttamente alle ruote.
Quando la batteria è completamente carica, il motore endotermico si spegne, lasciando in funzione solo quello elettrico.

A regolare i flussi di energia provvede una centralina che analizzando vari parametri tra cui lo stato di ricarica della batteria, le condizioni di guida e la richiesta di potenza e coppia, massimizza il tempo in cui il motore termico rimane spento.

Nissan Qashqai e-Power: bassi consumi ed emissioni

Bassi consumi ed emissioni di CO2 sono i veri i punti di forza del motore e-Power che si caratterizza per i seguenti aspetti:

  • le ruote sono mosse esclusivamente dal motore elettrico, ciò comporta un notevole vantaggio anche in termini di emissioni acustiche e silenziosità di marcia;
  • il motore endotermico ha un elevato rendimento, risultato reso possibile anche dall’elevato rapporto di compressione;
  • nei contesti urbani, il sistema provvede a mantenere attivo unicamente il motore elettrico, ciò consente di ottenere circa il 65% in meno di accensioni del propulsore endotermico.

Altra novità presente sul crossover ibrido giapponese è la tecnologia e-Pedal Step, che consente di accelerare e frenare usando solo il pedale dell’acceleratore, in fase di rilascio la decelerazione arriva fino a 0,2 g.

Massima sicurezza con il ProPilot con Navi Link

Efficienza, tecnologia e sicurezza ai massimi livelli sono garantiti dal sistema ProPilot con Navi Link che ha conquistato le cinque stelle nei test Euro NCAP per la capacità di segnalare tempestivamente un eventuale guasto al guidatore.

David Moss, Senior Vice President, Regional Research & Development Nissan Technical Centre Europe, ha dichiarato: “La valutazione Euro NCAP ottenuta da Nissan Qashqai con ProPILOT con Navi-Link premia la capacità di Nissan di sviluppare tecnologie intuitive ed efficaci, per una guida più sicura e confortevole”.

Rispetto ad analoghi sistemi ADAS, il NaviPro Link eccelle in:

  • chiarezza;
  • visibilità delle informazioni;
  • comportamento del cruise control adattivo, capace di rimanere attivo anche quando l’auto è completamente ferma;
  • assistenza alla frenata, nelle curve strette fino a 100 km/h, Qashqai ha ottenuto un punteggio 30/35.

Altra tecnologia in grado di elevare comfort e sicurezza di marcia è l’Head-Up Display che proietta sul parabrezza le informazioni di viaggio e del sistema di navigazione, consentendo al pilota di non distogliere lo sguardo dalla strada.

Argomenti

# Nissan

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it