Netflix gratis è possibile? Ecco come attivarlo e vederlo

Emanuele Di Baldo

4 Aprile 2024 - 14:55

Netflix offre ancora la prova gratuita? Come si può vedere Netflix gratis? Tra aumenti di prezzo e limiti, scopriamo in che modo è possibile risparmiare.

Netflix gratis è possibile? Ecco come attivarlo e vederlo

Come riuscire a vedere Netflix gratis rispettando (o quasi) la legge? Negli ultimi anni, tra listini rincarati e limiti sempre più stringenti, soprattutto per quanto riguarda gli account condivisi, Netflix ha dato una stretta agli abbonamenti, facendo lievitare i costi per gli utenti a fronte di diversi cambiamenti in piattaforma.

Ma è ancora possibile vedere Netflix gratis? Esistono delle soluzioni che consentano perlomeno di risparmiare sull’attivazione del servizio streaming? Le opzioni ci sono, soprattutto se scegli dei percorsi a pacchetto o promozionali in grado di attivare Netflix quasi gratuitamente. Ecco cosa sapere.

Come attivare account Netflix e prova gratuita: le ultime novità

Abbiamo parlato di strette da parte di Netflix su abbonamenti e account, ma cosa significa effettivamente? Perché gli utenti hanno più difficoltà ad accedere a Netflix gratuitamente o, comunque, a prezzi ragionevolmente bassi? Ad oggi, i motivi essenziali sono questi:

  • eliminazione della prova gratuita in Italia, della durata di un mese, dal lontano 2019;
  • aumento dei prezzi, con ultimo aggiornamento ad ottobre 2023;
  • stop capillare alla condivisione degli account, a meno che non vengano regolarmente aggiunti degli utenti extra al proprio profilo (previo pagamento).

Guardare Netflix con l’abbonamento canonico oggi costa almeno 5,49 euro al mese (piano Standard con pubblicità), mettendo in conto slot pubblicitari, video Full HD (non 4K) e appena due dispositivi supportati (download e streaming), appartenenti allo stesso nucleo familiare. E il catalogo disponibile non è nemmeno totalmente completo.

Per usufruire dell’opzione senza spot bisogna sborsare 12,99 euro al mese (piano Standard), con la possibilità di aggiungere un utente extra (con video in contemporanea) al costo supplementare di 4,99 euro al mese. Se, invece, si ha necessità di più dispositivi (fino a 6 in download) e si vuole vivere un’esperienza video Ultra HD, il costo arriva a toccare 17,99 euro al mese, con l’opzione di poter aggiungere due utenti extra sempre a 4,99 euro al mese cadauno.

Quindi, stando al listino attuale, se si vuole usufruire di un abbonamento con account in condivisione (al massimo due) e senza pubblicità bisogna mettere in conto una spesa di circa 9 euro al mese a persona (piano Standard più slot utente extra).

Come vedere Netflix gratis: le soluzioni per risparmiare

Per gli utenti che vogliono sottoscrivere un piano di abbonamento con Netflix, è evidente come non sia più possibile usufruire di alcun periodo gratuito, nemmeno per un solo giorno. E anche l’opzione di condivisione, utile per «sperimentare il prodotto», magari in concessione da qualche amico o familiare, non è ad oggi percorribile. Infatti, senza il pagamento di uno slot utente extra, Netflix banna automaticamente gli accessi non regolari, provenienti da dispositivi non appartenenti al profilo. Sebbene, per quanto riguarda questo aspetto, non ci sia ancora un blocco capillare e universale.

Quindi, vedere e attivare Netflix gratis è impossibile? La risposta è no, dato che Netflix collabora con tanti partner e si può risparmiare qualcosa (o non pagare proprio, per qualche mese) scegliendo il pacchetto o la promozione giusta.

Carta regalo Netflix gratis: di cosa si tratta

Sei «Netflix addicted» fino in fondo e non puoi davvero fare a meno dei contenuti della piattaforma made in USA? Allora puoi usufruire della carta regalo Netflix. Come? Facendotela regalare a Natale, per il tuo compleanno o per qualsiasi altra ricorrenza. Certo, si tratta di un metodo non convenzionale per usufruire di Netflix gratis ma è pur sempre una soluzione. D’altronde, le gift card sono un’opzione ideale sia per chi riceve un regalo, che spesso si ritrova a scartare oggetti o vestiti non totalmente graditi, e sia per chi lo deve fare, in modo da evitare inutili ricerche e perdite di tempo.

E poi è possibile acquistare la carta regalo Netflix sia online che in negozio:

  • online sulle piattaforme Amazon, Startselect, GameStop e beCharge, con soluzioni variabili per quanto riguarda gli importi;
  • in negozio, invece, presso le ricevitorie Sisal, i punti vendita GameStop e la maggior parte dei franchising di elettronica ed elettrodomestici, come Unieuro, MediaWorld, Euronics ed Expert, con gift cartacee che, solitamente, sono di 25 euro, 50 euro o 100 euro.

Attivarla è molto semplice: basta andare su Riscatta il tuo buono regalo, inserire il codice o pin che si trova sul retro della carta (o nell’email, se la carta è digitale) e cliccare su Riscatta. Il saldo della carta è aggiunto all’account e il successivo pagamento verrà prelevato da lì. Netflix invia un promemoria via email 7 giorni prima che il saldo si esaurisca. Considera che una gift card di 50 euro assicura quasi dieci mesi di abbonamento secondo il piano Standard con pubblicità.

Netflix in promozione con Sky: le promozioni periodiche

Da tempo Netflix e Sky vanno a braccetto in tante iniziative commerciali e non solo. Infatti, un altro metodo per risparmiare (e non poco) su Netflix è quello di abbonarsi a Sky, il quale, grazie al decoder SkyQ, consente di integrare la piattaforma streaming all’offerta satellitare.

Ma oltre al risparmio «funzionale» c’è anche quello economico. Infatti, non è raro imbattersi in promozioni o sconti periodici in grado di abbattere i costi dei servizi. Per la primavera 2024, ad esempio, è disponibile l’offerta SkyTV (l’intrattenimento di Sky) abbinata al pacchetto base di Netflix a soli 14,90 euro al mese per 18 mesi (anziché 30 euro). Un risparmio non indifferente e per un tempo decisamente lungo.

Netflix gratis con le promozioni degli operatori telefonici: TIMVISION e Vodafone TV

Gli operatori telefonici nazionali, al fine di incentivare l’abbonamento di nuovi o di ex clienti, sono soliti offrire Netflix incluso con le offerte internet casa. Al momento non figurano offerte Tim, Vodafone o WindTre con tot mesi di Netflix gratis, però gli utenti possono trarre vantaggio da pacchetti e abbonamenti on demand relativi alle piattaforme delle stesse compagnie.

Per citare qualche esempio, TIMVISION, sottoscrivendo l’offerta TIMVISION Intrattenimento, a 6,99 euro al mese per i primi tre mesi - poi a 14,99 euro al mese - comprende nel pacchetto: Netflix (piano Standard con Pubblicità), Disney+ (piano Standard con pubblicità) e Amazon Prime Video, oltre al catalogo di TIMVISION. Un’offerta molto interessante, che può essere anche ampliata aggiungendo il calcio e lo sport di Dazn e Infinty+.

Anche Vodafone ha un’offerta con Netflix incluso: si tratta della Family Plan Netflix Edition, che prevedere internet Fibra, modem, chiamate da telefono fisso, una Sim 5G per smartphone con minuti, SMS e Giga illimitati, l’abbonamento a Netflix (piano Standard) e Vodafone TV inclusa a scelta del cliente.

Per accertarsi se vi sia la possibilità di avere Netflix gratis con Vodafone o con gli altri operatori di telefonia presenti in Italia, consigliamo infine di collegarsi ai profili social ufficiali di ciascun operatore, dove vengono sponsorizzate le offerte disponibili più allettanti del momento.

Attivare Netflix gratuitamente con la rete VPN

L’offerta di Netflix varia da Paese a Paese, sia dal punto di vista dei contenuti disponibili in catalogo sia per i costi dell’abbonamento. Nei primi paragrafi abbiamo accennato alla cancellazione del periodo di prova gratuito, una scelta che ha interessato l’Italia e molte altre nazioni dove la piattaforma di streaming on demand è attiva, ma non tutte. Ciò dà modo agli utenti più “smanettoni” di poter avere Netflix gratis con la rete VPN, acronimo di Virtual Private Network.

Infatti, l’attivazione di una VPN permette di bypassare i blocchi regionali, grazie alla possibilità di modificare l’indirizzo IP sfruttando la posizione diversificata dei molteplici server a disposizione dell’utente. Grazie a una rete VPN possiamo, ad esempio, simulare una navigazione web da un Paese in cui la prova gratuita di Netflix è ancora attiva, oppure abbonarci secondo il prezzario attivo in un Paese diverso dall’Italia. Ovviamente tutto ciò ha dei limiti e, inoltre, bisogna considerare che i contenuti di Netflix non sono i medesimi da nazione a nazione.

Le migliori reti VPN sono a pagamento, dunque scegliere di abbonarsi al servizio offerto da una rete virtuale implica dei costi. Detto questo, precisiamo che il prezzo annuale di una VPN efficiente di solito risulta inferiore rispetto a quello per un piano Standard (con pubblicità o senza) o Premium.

Importante: Netflix è a conoscenza dell’utilizzo delle reti VPN per bypassare i blocchi regionali. Per questo motivo sono sempre più frequenti i blocchi operati dalla società americana, così da impedire la visione del servizio tramite una rete virtuale.

E’ possibile avere Netflix gratis per sempre?

Questa è una domanda retorica che molti utenti si fanno. La risposta è no, sia perché non vi sono, al momento, soluzioni legali in tal senso e sia perché le offerte e le promozioni variano continuamente. La condivisione degli account, ad esempio, non è più un’opzione percorribile, consentita e sicura. La prova gratuita, invece, è oggi solo un lontano ricordo.

Se è vero che moltissime persone - amici, familiari, coinquilini, fidanzati - dividono il costo dell’abbonamento a Netflix, ce ne sono tante altre che accedono alla piattaforma con le credenziali di qualcun altro, con il benestare della persona pagante, senza che venga chiesto loro di contribuire alla spesa.

Ad esempio, tra amici stretti e familiari è possibile giungere a un compromesso, magari usufruendo di promozioni fino a quel momento ignorate. Prendiamo in esame il caso di TIMVISION: hai un parente che vuole abbonarsi a Disney+ oppure un amico patito di calcio abbonato a Dazn? Invece di pagare il singolo servizio, con l’offerta TIMVISION gli interessati pagherebbero lo stesso prezzo (anzi, pagherebbero meno) con un account Netflix compreso, pronto per essere utilizzato. Un discorso molto simile si può fare con la promozione Sky.

Hai un fratello, un amico, un cugino o un genitore che paga Netflix - talvolta anche senza saperlo - e ti permette di usufruirne in maniera gratuita? Sei sicuramente una persona molto fortunata!

Argomenti

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO
Termina il 24/05/2024 Quale criptovaluta comprare oggi?

102 voti

VOTA ORA

Quale criptovaluta comprare oggi?

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo