I migliori souvenir da acquistare in vacanza: ecco cosa portare ad amici e familiari

12 Agosto 2022 - 01:08

12 Agosto 2022 - 09:27

condividi

Spesso in vacanza ci si può trovare in difficoltà sui souvenir da regalare ad amici e parenti. Ecco quali sono i migliori da acquistare.

I migliori souvenir da acquistare in vacanza: ecco cosa portare ad amici e familiari

I souvenir sono il vero dubbio amletico di ogni turista in vacanza. Tutti sono alla ricerca del regalo perfetto per amici e parenti e anche per sé stessi: regalarsi un souvenir è il miglior modo per mantenere vivo il ricordo delle proprie ferie estive, spese in qualche località caratteristica della nostra penisola o in qualche affascinante Paese estero.

Il mercato dei souvenir è veramente molto vasto, ma negli ultimi tempi si tende a preferire acquistare ricordi più originali invece dei “classici” che possono essere facilmente trovati in tutte le città turistiche, come tazze, magliette, penne e matite. Spesso i turisti lamentano la mancata originalità dei souvenir, dove a cambiare è solo il nome della città in cui si sono trascorsi magari dei momenti magici. Un’alternativa più estrosa potrebbe essere quella di scegliere prodotti unici del territorio.

Se si fosse alla ricerca del regalo perfetto per la propria famiglia e per ravvivare i propri ricordi potrebbe essere utile conoscere quali sono i migliori souvenir da acquistare in vacanza. Ecco una guida facile e veloce che potrebbe aiutarti a trovare il prodotto perfetto.

I migliori souvenir da acquistare in vacanza: le calamite

Se si parla dei migliori souvenir non si può parlare di un grande classico: le calamite.

Benché agli occhi di molti possano sembrare poco originali, sono ancora in molti a preferire una tazza o una calamita da frigorifero come souvenir. Perciò prima di scartare a priori questa scelta è bene valutare il souvenir in base al proprio gusto personale. Ciò che conta alla fine è il pensiero, senza contare che sul frigorifero si trova sempre posto per una nuova calamita decorativa.

Benché siano nate solo negli anni ’70, le calamite si sono rivelate essere uno dei migliori souvenir da regalare ai propri cari (perfetti soprattutto per chi ha una famiglia numerosa). Ormai in commercio ne esistono di diverse tipologie. Bisogna solo fare attenzione alla qualità, se alcune possono essere scadenti, altre sono realizzate con materiali di ottima qualità come quelle in ceramica, alcune possono essere anche prodotte artigianalmente da alcuni negozi locali.

I migliori souvenir in vacanza: prodotti enogastronomici locali

Quando si va in vacanza, che sia in Italia o all’estero, si è soliti acquistare degli oggetti, ma il successo del turismo enogastronomico degli ultimi anni ha portato tantissime persone a optare per souvenir “edibili”, e quindi per la gastronomia locale.

Quando si acquistano prodotti alimentari, però, è importante informarsi su cosa si può portare in dogana, soprattutto quando si viene da Paesi esotici, e sulle quantità consentite. La normativa europea, infatti, prevede che per alcuni articoli sia previsto un limite sui quantitativi importabili, per cui è necessario verificare queste informazioni prima di procedere agli acquisti.

Il vantaggio dei souvenir di tipo enogastronomico è che, oltre a essere numerosi e vari, saranno sicuramente apprezzati dai parenti e dal vostro palato, avendo la possibilità di rivivere i profumi e i gusti che vi hanno accompagnato durante il viaggio.

I migliori souvenir da acquistare in vacanza: l’artigianato locale

Sicuramente uno dei migliori souvenir da acquistare in vacanza sono i prodotti di artigianato locali. Conoscere le migliori attività artigiane locali consentirà di acquistare souvenir unici e originali: dall’oggettistica per la casa agli articoli decorativi, dalle sculture alla sartoria. Per scegliere al meglio i prodotti tipici di artigianato locale da acquistare come souvenir è consigliabile informarsi su quali siano le botteghe o i negozi più famosi del luogo.

In questo modo, oltre a sostenere le piccole attività locali, si avrà con sé un oggetto che rappresenta l’anima del luogo visitato. Un prodotto unico, che acquisterà sicuramente un maggior valore (soprattutto affettivo), sia agli occhi di chi lo regala sia di chi lo riceve.

I migliori souvenir da acquistare in vacanza: i brand locali

Se si desidera regalare un prodotto tipico ma allo stesso tempo “alla moda” l’opzione migliore è quella di regalare dei souvenir provenienti da brand locali, o al più nazionali, molto noti sul posto. Si pensi ad esempio agli store di celebri brand di tè a Londra, o al kilt in tartan della Scozia. La differenza tra questi souvenir e quelli di artigianato tipico è solo il costo. I prodotti artigianali hanno mediamente dei costi più contenuti, rispetto ai prodotti che portano anche il marchio di un brand. In ogni caso si tratta di oggetti di alta qualità, non destinati al mercato del turismo ma comunque apprezzati dai visitatori alla ricerca del regalo perfetto.

Argomenti

Iscriviti a Money.it