Meteo, scatta l’allerta di San Valentino. Corazzon, 3B Meteo: «Arriva la neve e tanta pioggia»

Emiliana Costa

11 Febbraio 2022 - 13:13

condividi

Addio sole e temperature miti, è in arrivo il vortice di San Valentino. Ne abbiamo parlato con Paolo Corazzon, 3B Meteo: «Tornano neve e tanta pioggia». Ecco dove.

Meteo, scatta l'allerta di San Valentino. Corazzon, 3B Meteo: «Arriva la neve e tanta pioggia»

In arrivo il week end (lungo) di San Valentino che sarà caratterizzato da un cambio repentino del clima. Se nel fine settimana si registrerà variabilità al centro sud, è proprio nel giorno degli innamorati lunedì 14 febbraio che una forte perturbazione interesserà finalmente il nord, «a secco» da due mesi.

L’Italia ancora una volta sarà divisa in due, con un calo generalizzato delle temperature. Ne abbiamo parlato con Paolo Corazzon, meteorologo di 3B Meteo.

Meteo week end 12-13 febbraio

Il fine settimana in arrivo non prevede grandi cambiamenti, la perturbazione infatti è attesa per il giorno di San Valentino. «Per quanto riguarda il week end in sé - spiega Corazzon - non succederà ancora niente di particolare. Annuvolamento al centro sud con qualche pioggia sul Lazio, sull’Adriatico e sulle regioni insulari. La variabilità causerà un leggero calo delle temperature. Ma sfioreremo sempre i 15 gradi nelle regioni centrali e meridionali. Al nord un po’ meno, ma comunque ci saranno temperature sopra la media».

Nel week end al nord è previsto sole, le regioni settentrionali dunque restano ancora all’asciutto.

Perturbazione di San Valentino

Tra lunedì 14 (San Valentino) e martedì 15 una perturbazione riesce ad attraversare il centro nord. «Torna finalmente la pioggia al nord - continua Corazzon -. Tra lunedì pomeriggio e martedì sera, una bella pioggia interesserà il centro nord. Non solo. Torna la neve sulle Alpi fino a 30 centimetri. Fiocchi attesi anche a bassa quota, fino a 300-400 metri. È previsto anche un calo delle temperature in tutto il nord ovest».

La perturbazione di San Valentino è collegata a un vortice sul mare del Nord. Le prime avvisaglie domenica sera poi il transito vero e proprio del fronte perturbato avverrà tra lunedì e mercoledì.

Il vortice di San Valentino interesserà il nord fino a tutto martedì 15 febbraio. Il centro sud sarà interessato dalla coda di questa perturbazione: si registrerà un tempo variabile a partire dalla giornata di martedì.

Neve e temperature

Per la neve, la stagione 2021-2022 è davvero particolare. Le Alpi sono completamente a secco, dopo due mesi senza fiocchi. Con San Valentino finalmente si torna a respirare.
«Torna la neve in montagna - continua il meteorologo di 3B Meteo - ma solo sulle Alpi. Qualche fiocco anche sull’Appennino toscano e ligure. Il resto degli Appennini restano a secco».

Le temperature calano decisamente al nord nei giorni 14-15 febbraio. Leggero calo anche al centro sud a partire dal week end, ma sempre sopra alla media stagionale.

Argomenti

# Italia

Iscriviti a Money.it