Lidl, 6 mila nuove assunzioni: opportunità di lavoro entro il 2024

Giorgia Bonamoneta

30 Giugno 2022 - 13:06

condividi

Nuove possibilità di assunzioni in Lidl. In tre anni saranno 6 mila le figure ricercate per i negozi, gli uffici e i magazzini.

Lidl, 6 mila nuove assunzioni: opportunità di lavoro entro il 2024

Lidl ha annunciato un piano di assunzioni e l’apertura di nuovi punti vendita entro il 2024. Le opportunità di lavoro presso la nota catena di supermercati avrà un primo boost nel 2023 e una seconda fase entro il 2024. L’investimento di 1,5 miliardi per l’apertura di almeno 1.000 nuovi punti vendita garantirà il reclutamento di 6 mila nuove risorse in diverse posizioni.

A darne l’annuncio è stato lo stesso presidente della Lidl Italia, Massimiliano Silvestri, durante la conferenza stampa Insieme per uno sviluppo sostenibile: persone, prodotti, investimenti. Per la celebrazione dei 30 anni di Lidl in Italia, è stato annunciato il programma di crescita e una maxi campagna di recruiting per l’assunzione di 6 mila unità.

Il piano avrà inizio nel 2022 e si protrarrà fino al 2030, quando Lidl ha intenzione di raggiungere l’obiettivo di 1.000 punti vendita aperti (al momento sono 700). La data più vicina per chi è interessato all’opportunità di lavoro in Lidl è quella del 2024, periodo nel quale verranno aperti 150 nuove strutture.

Tra le opportunità di assunzione saranno aperte posizioni nei supermercati, ma anche nei magazzini e negli uffici. Scopriamo quali sono le posizioni richieste e come candidarsi.

Aperte le assunzioni per Lidl: quali sono le figure ricercate

Tra il 2022 e il 2024 Lidl aprirà numerose posizioni di lavoro, buona parte per posizioni nei supermercati, ma anche per magazzini e uffici. La maggior parte delle selezioni avverranno per figure quali:

  • addetti vendita
  • addetti ai reparti
  • addetti cassa
  • responsabili negozio
  • magazzinieri
  • operatori per carico e scarico (movimentazione delle merci)
  • autisti
  • altri profili

Al momento non saranno disponibili tutte e 6 mila le posizioni, sarà un percorso triennale da 2022 al 2024 a garantire tale opportunità. In questo momento sono presenti 579 annunci di lavoro nelle diverse sedi di Lidl sparse in Italia, con possibilità di apprendistato, ma anche di part-time, assistenti manager, orario domenicale e molto altro. Alcuni esempi su Roma e Milano:

Proposta part-time:

Ricerca: Addetto Vendite part-time 8 ore domenicali, dopo un’adeguata formazione iniziale, per lavorare solo la domenica.
Mansioni:

  • assistere il cliente
  • ordinare i prodotti sugli scaffali
  • gestire la cassa
  • rendere l’esperienza di acquisto più veloce e piacevole per i clienti
  • sistemare e pulire i locali
    Requisiti: età inferiore ai 25 anni e diploma di Maturità.

Proposta commesso specializzato:

Ricerca: Commesso specializzato per Assistant Store Manager

  • _ Mansioni:
  • Gestione del personale, definendo i turni e organizzando le attività di formazione per gli Addetti Vendite
  • Verifica dei prezzi e dell’assortimento dei prodotti esposti
  • Cura dell’aspetto del Punto Vendita (pulizia e ordine)
  • Garanzia del rispetto delle normative di legge sulla sicurezza del personale e quelle alimentari (HACCP)
  • Assistenza al cliente
  • Sostituzione del Capo Filiale
    Requisiti: diploma di Maturità, precedenti esperienze.

Aperte le assunzioni per Lidl: come candidarsi

Candidarsi in una delle molteplici posizioni aperte per Lidl è molto facile, infatti basta raggiungere il sito https://lavoro.lidl.it/ e cliccare sull’offerta di lavoro adatta. Si possono separare per località e tipo di opportunità.

Una volta scelta la posizione si deve cliccare su “Candidati” e, dopo aver creato il proprio account e caricato il curriculum, si può procedere con la candidatura.