Lavorare da casa: 28 idee di lavoretto per guadagnare

Lavorare da casa: vediamo quali sono i lavoretti da casa migliori per guadagnare senza spostamenti grazie ad Internet (e non solo).

Lavorare da casa: 28 idee di lavoretto per guadagnare

Lavorare da casa, di questi tempi, è una buona idea: un lavoretto da casa per arrotondare lo stipendio o per averne uno vero e proprio può essere la soluzione per molti italiani. Il lavoro da casa, come tutto, hai dei vantaggi e degli svantaggi, che vi illustriamo di seguito, ma prima di tutto vi diamo ben 28 idee per lavorare da casa dal guadagno assicurato.

Il lavoro da casa si sta sempre più diffondendo grazie ad internet, ma esistono anche delle idee di lavoretto da casa che non coinvolgono la tecnologia, adatte proprio per tutte. Tuttavia, sottolineiamo che la maggior parte dei lavori che si possono svolgere da casa sono strettamente legati al mondo del web e dell’informazione online.

Vediamo insieme tutte le migliori idee di lavoro da casa, come iniziare e quali sono le possibilità di trasformarlo in un vero e proprio mestiere.
Ma prima di procedere, hai già letto la guida di Money.it su come guadagnare?

Lavorare da casa: 28 idee di lavoretto

Spesso ci viene detto che un lavoro ce lo dobbiamo inventare e così hanno fatto molte persone, trasformando la loro passione in un mestiere grazie al lavoro da casa. Con il tasso di disoccupazione in costante aumento, soprattutto presso i giovani, ci si deve rimboccare le maniche e provare a crearsi da solo dei lavoretti capaci, nell’insieme, di darci uno stipendio dignitoso.

Un’idea è cominciare a lavorare da casa, in modo poter svolgere una seconda mansione e magari arrotondare lo stipendio a fine mese. In un secondo momento, quando si avrà la sicurezza di avere un’entrata fissa, si potrà anche stabilire di aver come unico impiego un lavoro da casa.

1) Trading online
Un lavoro da casa che può farti arrivare ad avere uno stipendio considerevole! Scopri tutto ciò che c’è da sapere - Come guadagnare con lo scambio tra valute.

2) Scrittore
Ami scrivere? Fare lo scrittore è da sempre il lavoro per antonomasia da fare a casa. Le opportunità sono infinite, dai libri per la crescita personale, ai libri di cucina e per bambini. Ma niente paura, non devi per forza scrivere un libro. Puoi dedicarti anche all’attività di web copywriting, che descriviamo più avanti.

3) Pubblicità
Sei un blogger? Inizia a monetizzare il tuo traffico inserendo dei banner pubblicitari tramite il circuito Google Adsense. A seconda del traffico che sarai capace di generare riceverai un’entrata mensile capace di trasformare la tua passione in un redditizio lavoro da casa che, perché no, può anche trasformarsi in un’azienda specializzata nell’editoria sul web.

4) Affiliazioni
Sei attratto da un lavoro da casa capace di darti un guadagno passivo, magari anche quando dormi? Trova dei prodotti e dei servizi che adori e presentali al tuo pubblico e guadagna tramite le affiliazioni. Promuovi un determinato prodotto e guadagni una percentuale ogni volta che questo viene venduto tramite il tuo link di affiliazione.
Per portare avanti un lavoretto da casa del genere è necessario avere un sito internet che abbia degli utenti interessati ai prodotti che promuoviamo, oppure avere tanti follower su Instagram e Facebook.

5) Gestore di affiliazioni
Se hai conoscenze di marketing potresti lavorare da casa come gestore dei rapporti tra editori e aziende, che hanno bisogno di assistenza nel portare avanti i programmi di affiliazione. Cerca delle opportunità di lavoro da casa presso portali specializzati nelle affiliazioni, primo su tutti Amazon.

6) Baby Planner
Una sorta di wedding planner, ma invece di organizzare matrimoni si aiutano i futuri genitori ad organizzarsi al meglio in attesa della nascita del loro bambino. Non servono competenze mediche, solo un aiuto organizzativo affinché tutto sia pronto al meglio. Soprattutto se sei donna e sei già mamma, quale opportunità migliore per fare un lavoro da casa sfruttando la tua esperienza?
Puoi iniziare a metterti alla prova aiutando qualche amica, per essere sicura di poter offrire un servizio per cui puoi effettivamente farti pagare. Come retribuzione, sarà necessario essere titolare di partiva IVA o, se il lavoro è sporadico, puoi essere retribuita tramite ritenuta d’acconto.

7) Fai l’artista
Ami dipingere, scolpire, disegnare? Puoi rendere il tuo talento un vero e proprio lavoro da casa! Ti basterà vendere il tuo lavoro su piattaforme dedicate, come ad esempio Etsy.com.

8) Organizzare feste per bambini
Ti piace essere aggiornato su tutti i trend e le decorazioni per le feste di compleanno per bambini? Diventa un organizzatore di party per i piccoli adulti! Molti genitori, magari troppo impegnati con il lavoro, saranno ben contenti di pagarti pur di avere un festa perfetta per il proprio bambino!

9) Blogger
Se ami condividere e scrivere, diventare blogger è una scelta semplice e abbordabile per iniziare a lavorare da casa. Gli argomenti di cui poter scrivere sono infiniti, ed esistono varie strade per poi poter guadagnare.
Un consiglio: scegli un argomento in particolare, una nicchia di interesse, e lavora nel corso del tempo per costruirti una forte autorità su tale argomento.

10) Contabile
Se ti piacciono i numeri, puoi lavorare tranquillamente da casa come contabile per piccole imprese o anche blogger che hanno bisogno di una mano per tenere traccia di tutte le entrate e le spese del mese.

11) Cucina torte
Se ami cucinare, hai una ricetta fantastica per fare una torta al cioccolato senza rivali, puoi trasformare la tua passione in un vero e proprio lavoro da casa. Puoi creare torte di compleanno, matrimonio, per addii al nubilato e al celibato, anniversari e molto altro.

12) Life Coach
Lavoro prettamente americano, da qualche tempo sta arrivando anche in Italia. Se hai un blog di successo o hai delle conoscenze particolari e preziose, se hai una laurea in psicologia o hai un carisma particolare, diventa coach e aiuta le persone a migliorare la propria vita e/o la propria carriera.

13) Babysitter
Se ami i bambini, un modo semplice per guadagnare con un lavoro da casa è quello di fare la babysitter.

14) Consulenza
Se sei considerato un esperto nel tuo campo allora puoi svolgere attività di consulenza aiutando gli altri a migliorare le proprie skills.

15) Web copywriting
Il copywriting sul web coinvolge l’utilizzo di parole per scrivere un testo che catturi l’utente su internet, che sia un articolo o una landing page. Vengono pubblicati milioni di contenuti ogni giorno, quindi è necessario sviluppare un bagaglio di conoscenze che ti aiutino a distinguerti dalla massa. Si può scrivere tranquillamente da casa e ricevere una retribuzione per articolo o per pacchetti di articoli dai siti clienti.

16) Vendita diretta
Sei un bravo animale sociale? Aziende come Avon o Herbalife ti permettono di lavorare da casa e guadagnare tramite le percentuali sugli importi derivanti dai prodotti che vendi.

17) Scrittore di ebook
Anche qui, se sei esperto nel tuo campo e ti piace scrivere, puoi optare per un ebook, facilmente vendibile su piattaforme come Amazon.

18) Correttore di bozze
Se hai un occhio allenato e scovi un refuso a chilometri di distanza, questo è il lavoro che fa per te e lo puoi fare semplicemente da casa.

19) Organizzatore di eventi
Se sei un mago dell’organizzazione, dai matrimoni alle feste di compleanno, questo è il lavoro da casa che fa per te. Potrebbe prevedere qualche spostamento, soprattutto nel giorno dell’evento, ma tutta la fase organizzativa può semplicemente essere gestita da casa.

20) Face Painter
Se hai doti nel dipingere e ti piace lavorare con i bambini, puoi specializzarti nella pittura sui visi e intrattenere i partecipanti ad una festa di compleanno, oppure in fiera, in una sagra, nei parchi gioco. Sì, stiamo barando: non è propriamente un lavoretto che si può fare da casa.

21) Stilista
Se hai una passione per il fashion ma non hai il capitale per aprire una boutique tutta tua, puoi realizzare le tue creazioni e venderle sul tuo sito internet, tramite un ecommerce ad esempio.

22) Consulente finanziario
Se hai delle conoscenze solide nel campo della finanza, puoi assistere da casa i tuoi clienti e aiutarli a prendere delle decisioni di investimento corrette.

23) Moderatore sui forum
Se sei un grande appassionato di forum puoi diventare un moderatore, colui che è incaricato di controllare giornalmente la qualità dei contenuti su un forum e gestire conversazioni doppione ed eventuali situazioni delicate.

24) Graphic designer
Se hai fatto una scuola o un corso specifico, lavorare come graphic designer tra le scelte più diffuse per guadagnare da casa.

25) Parrucchiere
Se hai una base clienti importante, o se sai di poter contare sul passaparola, puoi trasformare la tua casa in un salone dove accogliere i tuoi clienti e svolgere la professione di parrucchiere.

26) Estetista e Massaggiatore
Stesse opportunità del parrucchiere: trasforma la tua casa in un salone di bellezza!

27) Sbobbinatura
Un lavoro noioso, ma che qualcuno deve pur fare. Si tratta di ascoltare delle registrazioni e battere al PC i contenuti.

28) Insegnante di musica
Se sei esperto di musica e di qualche strumento in particolare puoi impartire delle lezioni come lavoro da casa.

Lavorare da casa: come iniziare?

Per iniziare a lavorare dalla propria abitazione si deve prima di tutto decidere l’ambito a cui ci si vuole dedicare. Prima di lanciarsi in questa avventura sarà opportuno capire quali sono le proprie competenze in materia e in caso non fossero delle migliori cercare di incrementarle.
Il primo step potrebbe quindi essere fare un corso incentrato sul settore del quale ci vorremmo occupare. Nel frattempo si potranno cominciare a mandare i curriculum alle offerte di lavoro che si trovano in rete e provare anche a fare delle collaborazioni.

Un’idea, per poter lavorare online, è quella di aprire un proprio blog e attraverso quella piattaforma cominciare a impostare la propria notorietà. Sono molti i blogger che riescono a fare soldi attraverso le affiliazioni o semplicemente sponsorizzando dei prodotti all’interno del loro sito.
Anche in questo caso però serve un po’ di perseveranza, dato che i risultati di vedono sul lungo e medio periodo.

Altre idee per lavorare online da casa può anche essere quella di sponsorizzare un proprio prodotto, come ad esempio degli oggetti ristrutturati o della semplice bigiotteria.
Anche in questo caso semplicemente aprendo una pagina Facebook e facendo vedere a tutti le vostre creazioni si possono incrementare le vendite.

Le idee per lavorare da casa e riuscire ad avere una seconda entrata o trasformare la propria carriera lavorativa sono molte. Soprattutto in questo campo però ci si deve ingegnare e magari crearsi un lavoro o meglio ancora inventarselo!

Lavorare da casa: vantaggi e svantaggi

Nel telelavoro, ovvero nel lavoro da casa tramite mezzi telematici come un computer, si ravvisano diversi tipi di vantaggi e svantaggi.
La convenienza non è universale ma può dipendere da diversi fattori. Ad esempio chi ha impegni familiari, come le mamme o chi ha genitori anziani, potrebbe risultare avvantaggiato lavorando a casa.

Molti però temono che il lavoro svolto da casa isoli dagli altri e sia considerato un impiego di serie B rispetto a quello svolto in ufficio. Vediamo quindi con precisione quali sono i principali vantaggi e svantaggi di questo tipo di impiego.

Lavorare da casa, i vantaggi:

  • maggiore flessibilità di orari: possibilità di occuparsi più facilmente dei bisogni dei componenti della famiglia, come bambini e anziani;
  • riduzione dei tempi di spostamento casa ufficio, in particolare evitando le ore di punta;
  • migliore distribuzione del tempo tra lavoro e tempo libero.

Lavorare da casa, gli svantaggi:
D’altro canto, chi ha avuto esperienza di telelavoro, lamenta alcune criticità:

  • senso di solitudine piuttosto accentuato;
  • disagio derivante da una bassa interazione e dalla mancanza di confronto diretto coi colleghi, a livello umano e professionale (alcuni studi indicano un picco del 65% circa);
  • rischio di minor considerazione del proprio ruolo da parte della famiglia: un timore sentito dal 45% degli italiani;
  • crescita dei fattori di distrazione;
  • mancanza di separazione tra ambiente lavorativo e ambiente domestico;
  • mancanza di vere e proprie giornate di ferie;
  • tendenza ad ingrassare a causa delle scorte di cibo che si hanno in casa.

Si tratta dell’altra faccia della medaglia di chi svolge un lavoro da casa per occuparsi della famiglia: i giudizi negativi possono arrivare dai familiari stessi che potrebbero considerare l’impiego svolto da casa dal professionista come un’attività di minor importanza rispetto a quelli svolti in luoghi tradizionali;

Lavorare da casa: come ridurre gli svantaggi

Sono molti però i professionisti che lavorano da casa, ma senza avere di questi problemi. Difatti alcuni freelance preferiscono non spendere ulteriori soldi, soprattutto nel primo periodo della loro attività, per evitare eccessive uscite.
Per riuscire a ridurre al minimo gli svantaggi ci si deve impegnare molto e provare a non cadere nelle tentazioni.

Un’idea utile quando si vuole lavorare da casa consiste nell’organizzazione di frequenti incontri di lavoro fuori dallo spazio domestico.
In questo modo, tramite viaggi e riunioni reali, si può evitare quel senso di isolamento che tanto pesa su chi opta per il telelavoro.

Un altro consiglio che vi possiamo dare è quello di creare una spazio nella vostra casa adibito ad “ufficio”. Non serve una vera e propria stanza, sarà sufficiente anche solo una scrivania, che però verrà utilizzata esclusivamente per le questioni di lavoro.
In questo spazio tutto dovrà essere come in un vero e proprio ufficio, quindi senza distrazioni e più impersonale possibile.

Per evitare invece di mangiare spuntini fuori dai pasti e rovinare la propria forma fisica, provate ad avere vicino del cibo salutare. Preparate delle verdure tagliate o una macedonia prima di iniziare a lavorare, così, quando avrete fame, potrete fare uno spuntino salutare.

Il modo che si ha di lavorare da casa è però strettamente legato alla persona, alcuni individui soffrono molto la mancanza di un contatto con l’esterno, mentre per molti altri non è un problema la questione.
Considerate bene la vostra personalità prima di fare una scelta di questo tipo e soprattutto cercate di capire il modo che avete di lavorare.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Smart Working

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.