Lamborghini LMDh: il prototipo da corsa con motore V8 biturbo ibrido

Marco Lasala

20 Settembre 2022 - 10:52

condividi

Lamborghini Squadra Corse annuncia le specifiche tecniche del prototipo da corsa LMDh.

Lamborghini LMDh è un prototipo da corsa equipaggiato con motore biturbo V8 con alimentazione ibrida. Correrà nella classe Hypercar del FIA World Endurance Chanpioniship e nella classe GTP dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championiship.

Sarà equipaggiata, in conformità con quanto stabilito dall’Automobile Club de l’Ouest (ACO), l’International Motor Sports Association (IMSA) e la Fédération Internationale de l’Automobile (FIA), con una power unit ibrida che abbina un motore a combustione interna a un sistema di recupero dell’energia (Energy Recovery System), per una potenza complessiva di 681 cavalli (500 kW).

Il Marchio del Toro ha scelto di abbinare al sistema ERS un motore 8 cilindri a V di 90 gradi con sistema ERS (il regolamento prevede un peso minimo dell’unità di 180 kg) progettato dalla Lamborghini Squadra Corse.

Lamborghini LMDh è un’auto da corsa ibrida

Una scelta questa che si sposa con l’era della transizione energetica che il comparto automotive sta attraversando e che la Casa di Sant’Agata Bolognese percorrerà nei prossimi anni. Questo prototipo da corsa rappresenta un vero e proprio banco di prova per collaudare e testare le future soluzioni tecniche che saranno proposte sulle nuove supersportive stradali.

Nella strategia “Cor Tauri”, il brand del Toro percorrerà una prima fase di transizione dove proporrà esclusivamente supercar con alimentazione ibrida per poi approdare nel segmento delle electric high-performance car, in un futuro non molto lontano.

Il sistema ERS è composto da diversi elementi standard previsti dal regolamento: il motore elettrico (MGU) è sviluppato da Bosch Motorsport, il sistema di gestione della batteria da Williams Advanced Engineering, il cambio a sette rapporti dalla Xtrac.

Le prestazioni di questo prototipo da corsa sono come da tradizione del marchio del toro, al vertice: velocità massima pari a 340 km/h, peso è di 1.030 kg (escluso pilota e carburante).

Secondo quanto previsto dal regolamento la LMDh dovrà avere una lunghezza massima di 5,1 metri, larghezza massima di 2 metri e passo di 3,148 metri.

Lamgohhini LMDh: telaio monoscocca Ligier Automotive

Il telaio monoscocca è realizzato in partnership con Ligier Automotive, azienda francese che vanta una lunga esperienza nel mondo delle gare endurance, le parti in materiale composito sono prodotte in Italia dalla HP Composites.

Argomenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it