iPhone SE, conviene comprarlo? Scheda tecnica, prezzo e data d’uscita

Apple ha presentato l’iPhone SE da 4 pollici. Tutto quello che c’è da sapere su caratteristiche tecniche e prezzo del nuovo iPhone, simile sia al 5s che al 6s. Quando esce in Italia? Conviene comprarlo?

Apple, iPhone SE, conviene comprarlo? Scopriamo le caratteristiche, quanto costa e quando è prevista l’uscita in Italia.

L’iPhone SE è stato presentato da Apple durante il Keynote 2016 del 21 marzo, in cui Tim Cook ha svelato anche l’iPad Pro da 9,7’’ e annunciato le novità riguardo Apple Watch e alcune app.

Il nuovo iPhone SE da 4 pollici, più piccolo e compatto rispetto ai modelli più recenti e costosi, è identico nell’aspetto all’iPhone 5s, da cui riprende molte voci della scheda tecnica, ma allo stesso tempo presenta alcune funzionalità dell’iPhone 6s.

Con l’iPhone SE Apple intende colpire il mercato degli smartphone di fascia medio-alta e ingannare l’attesa dell’iPhone 7 con un terminale esteticamente bello e prestante, che regala l’esperienza di un iPhone di ultima generazione a un prezzo ridotto.

Quanto costa l’iPhone SE? Il “piccolo” di casa Apple avrà un prezzo di lancio di 399 dollari per il modello da 16GB, e di 499 dollari per il modello da 64GB, ma in Italia il prezzo sarà leggermente maggiore: si parte, infatti, da 509€ per il terminale da 16GB e da 609€ per i ltaglio maggiore.

L’iPhone SE sarà disponibile a partire dal 31 marzo, con la possibilità di preordinarlo dal 29 marzo. Per l’uscita in Italia, invece, dovremo aspettare aprile/maggio.
Vediamo ora nel dettaglio tutte le caratteristiche software e hardware dell’iPhone SE: dal design alle funzionalità del sistema operativo e della fotocamera, ecco come sarà il nuovo iPhone “Special Edition”.

iPhone SE come 5s, caratteristiche e design

L’iPhone SE va a sostituire l’iPhone 5s come modello più piccolo ed economico di casa Apple. Il nuovo smartphone ha, infatti, un display da 4 pollici e riprende il design del 5s.
L’unica differenza nell’estetica è rappresentata dalla variante cromatica rosa (Rose Gold) che si va ad aggiungere alle altre 3 che già conosciamo (argento, oro e grigio siderale), ma per il resto è uguale al 5s, per esempio conserva la presa jack da 3,5 mm e la posizione di tasti e connettori.

Inoltre, l’iPhone SE non ha il 3D Touch, ovvero la capacità di abilitare scorciatoie e di registrare l’intensità del tocco, che è una delle novità apportate da Apple con l’iPhone 6s.

L’iPhone SE nasce con iOS 9.3, l’ultima versione del sistema operativo mobile di Apple, ora disponibile su tutti gli iPhone e iPad. Alcune novità rispetto ad iOS 9.2 sono: la correzione di alcuni bug (come quello per la sicurezza di iMessage) e alcune funzioni, tra cui Night Shift, che modifica alcune impostazioni del display per facilitare la lettura e non affaticare gli occhi nelle ore serali o notturne.

iPhone SE come 6s, caratteristiche hardware e fotocamera

Dietro l’aspetto da 5s, l’iPhone SE nasconde all’interno caratteristiche hardware e performance simili in tutto e per tutto all’iPhone 6s. Infatti il nuovo smartphone Apple da 4 pollici è dotato del processore A9 e coprocessore M9: gli stessi del 6s; gode della possibilità di chiamare Siri da lontano mentre è in standby, della presenza del sensore per le impronte digitali TouchID e del chip NFC.

Per quanto riguarda la batteria, sarà più capiente di quella dell’iPhone 5s: Apple promette, infatti, un’autonomia in conversazione fino a 14 ore su rete 3G. Ma la caratteristica più gradita sarà la fotocamera che, stando a quanto riportato dal sito ufficiale di Apple, sembra essere quasi identica a quella presente su iPhone 6s.

Su iPhone SE troviamo, infatti, una fotocamera iSight da 12 megapixel, per scattare foto nitide e superdettagliate, e la funzione Live Photos. C’è, poi, il chip Retina Flash, che permette al display di produrre una luce tre volte più intensa, per ottenere selfie brillanti anche al buio. Infine, è possibile girare video in 4K e montarli direttamente sul telefono.

iPhone SE, conviene comprarlo?

Come abbiamo visto, l’iPhone SE si presenta come un terminale a metà strada tra iPhone 5s, che è stato uno dei modelli targati Apple più acquistati e di successo, e iPhone 6s, modello altamente prestante ma ancora assai costoso.

L’iPhone SE accontenta, quindi, tutti coloro che preferiscono uno smartphone più piccolo e compatto ma che regala un’esperienza d’uso da top di gamma. Il prezzo non è bassissimo per essere una versione “aggiornata” di un modello meno recente, tuttavia le funzionalità e le performance da iPhone 6s a un prezzo ridotto possono valere il costo dello smartphone.

Conviene, quindi, acquistare l’iPhone SE? Sì, se cercate un iPhone prestante ed esteticamente bello a un prezzo più abbordabile rispetto agli ultimi usciti. Ricordatevi, comunque, che tra non molto uscirà l’iPhone 7 e quindi potreste anche attendere qualche mese, quando il prezzo dell’iPhone 6 scenderà.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia

Argomenti:

iPhone Apple iOS 9

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.