iOS 9.2, Jailbreak bloccato. Ecco come disinstallarlo e tornare a iOS 9.1

Apple, con iOS 9.2 è stato bloccato il Jailbreak. Ecco come disinstallare l’ultima versione del sistema operativo e tornare a iOS 9.1.

Notizia molto importante per chi ha un dispositivo Apple: iOS 9.2 ha bloccato il Jailbreak.

In molti attendevano il rilascio ufficiale di iOS 9.2, ma alcuni di quelli che lo hanno aggiornato hanno ricevuto una brutta sorpresa. Infatti, con iOS 9.2 oltre ai notevoli miglioramenti apportati al funzionamento degli iPhone, iPad o iPod su cui è installato, la Apple ha bloccato anche il Jailbreak.

Il Jailbreak, quella procedura che permette di installare su un dispositivo Apple le applicazioni e i pacchetti alternativi a quelli ufficiale dell’App Store, quindi non è più possibile con l’aggiornamento a iOS 9.2 e per questo molti utenti stanno cercando un modo per tornare alla versione 9.1.

Come fare? Se non potete fare a meno del Jailbreak, potete seguire la nostra guida e tornare alla versione 9.1 di iOS, disinstallando così iOS 9.2. Tuttavia, questo è possibile solamente per un periodo limitato, quindi se volete disinstallare iOS 9.2 e tornare al 9.1 vi conviene non perdere tempo.

Perché il Jailbreak è stato bloccato con iOS 9.2? Oltre ad aver perfezionato il funzionamento dei device Apple e ad ever eliminato molti bug, il nuovo aggiornamento iOS 9.2 è riuscito a bloccare il Jailbreak, correggendo tre falle rilevate nel sistema di sicurezza.

Ecco in che modo la Apple ha bloccato il Jailbreak con iOS 9.2.

Apple blocca il Jailbreak con iOS 9.2

La Apple nel nuovo aggiornamento iOS 9.2 è riuscita a correggere tre falle nel sistema di sicurezza. Il problema, per tutti gli utenti che vorrebbero applicare il Jailbreak sul loro dispositivo Apple, è che erano proprio queste tre falle di sicurezza a permettere il Jailbreak.

Nel dettaglio, la Apple in iOS 9.2 ha corretto il MobileStorageMounter che permetteva ad un software specifico di eseguire un codice arbitrario utilizzando i permessi di un amministratore. Inoltre, la Apple ha risolto:

  • il bug “dyld” che permetteva l’accesso ai file di ROOT destinati all’amministratore;
  • eliminato il malfunzionamento dell’app “Foto” che permetteva di utilizzare il backup per accedere ai file system.

Visti questi miglioramenti apportati a iOS 9.2 sembra che d’ora in poi sarà molto difficile fare il Jailbreak. Questo è testimoniato dal fatto che nessun team di hacker ha annunciato di essere al lavoro per lo sviluppo di un Jailbreak per iOS 9.2.

Quindi, al momento l’unico modo per avere il proprio iPhone, iPad o iPod sbloccato è disinstallare iOS 9.2 e tornare a iOS 9.1. Ecco una pratica guida su come fare.

Apple, disinstallare iOS 9.1 e tornare a iOS 9.2: come fare?

Tornare a iOS 9.1 sarà possibile solamente fino a quando le firme saranno aperte, quindi vi conviene non perdere tempo. La procedura di cui vi spieghiamo i passaggi funziona solamente con l’ultima versione del firmware precedente e l’ultima versione di iTunes. Per disinstallare iOS 9.2 e tornare a iOS 9.1 vi basterà seguire questi passaggi:

  • collegare il dispositivo Apple al PC;
  • attendere l’avvio automatico di iTunes o avviarlo manualmente;
  • dopo che vi si aprirà la finestra di iTunes selezionate il vostro iPhone, iPad o iPod ( vi basterà tenere premuto il tasto Alt su OS X o Shift su Windows);
  • cliccate su ripristina;
  • selezionare il file IPSW del firmware precedente;
  • attendere il completamento del ripristino.

Dopo che l’operazione sarà terminata, potrete configurare il vostro dispositivo come se fosse nuovo o altrimenti potrete ripristinare un aggiornamento precedente a iOS 9.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories