Fiat: non produrrà più motori benzina e diesel dal 1° luglio

Marco Lasala

3 Giugno 2022 - 07:41

condividi

Stop alla vendita di auto con motore benzina e diesel: Fiat commercializzerà nel Regno Unito esclusivamente auto ibride ed elettriche a partire dal 1° Luglio 2022.

Fiat ha deciso di non produrre più motori con alimentazione benzina e diesel per il mercato britannico. Una svolta epocale per la casa torinese che lentamente si avvia così alla totale elettrificazione della sua gamma.

Il timing è fissato per il 2035, entro quella data Fiat produrrà e commercializzerà unicamente modelli a zero e basse emissioni.

Sarà così dato spazio unicamente alle vetture con alimentazione ibrida ed elettrica, per il brand torinese un decisione importante visto che lo scorso anno il 40% della sua intera produzione ha riguardato la produzione di propulsori endotermici.

Fiat si adegua alla normativa inglese che vieta la vendita di auto a benzina e diesel dal 2030

In Inghilterra la sensibilità verso l’ambiente è elevata, a testimonianza di ciò la decisione di vietare la commercializzazione di auto a benzina e diesel a partire dal 2030, il marchio automobilistico italiano del resto è già ampiamente proiettato verso il green.

Nel 2021 Fiat ha fatto registrare un +88,3% per quanto concerne la vendita di auto elettriche, un segno questo più che positivo sull’apprezzamento del pubblico europeo alla sua gamma elettrica, attualmente costituita unicamente dalla Nuova Cinquecento.

Greg Taylor amministratore delegato di Fiat e Abarth nel Regno Unito ha dichiarato che questo cambiamento rappresenta un punto cruciale nell’impegno della Casa verso la fornitura di soluzioni che contribuiscano a sensibilizzare l’interesse verso una mobilità sempre più sostenibile, per attraversare grandi centri urbani e zone a traffico limitato, l’auto elettrica diventa uno strumento perfetto, un mezzo a zero emissioni valido anche per l’ultimo miglio.

Fiat: stop alla vendita di motori a benzina e diesel da 1° luglio

Addio dunque alle classiche motorizzazioni benzina e diesel, lo storico MultiJet non sarà più commercializzato sul mercato inglese, stessa sorte per il motore FireFly, spazio solo ai modelli elettrificati ed elettrici.

La 500 Hybrid e Panda Hybrid sono stati i primi modelli a essere equipaggiati con la nuova alimentazione ibrida, la Nuova 500 è stata la prima auto elettrica moderna prodotta da Fiat, una gamma in espansione, vedi anche la nuova Fiat Tipo Hybrid, destinata nei prossimi mesi ad accogliere nuovi modelli e nuove proposte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it