Export Italia: l’occhialeria sta infiammando il mercato

C. G.

28 Febbraio 2018 - 10:07

L’occhialeria italiana continua ad identificarsi come una delle ultime eccellenze del Belpaese. Tutti i dati emersi durante la 48esima edizione di Mido.

Export Italia: l’occhialeria sta infiammando il mercato

Il mercato dell’occhialeria italiana torna sotto i riflettori internazionali.

La 48esima edizione di Mido, la fiera organizzata da Anfao e ospitata dalla cittadina di Rho, ha alzato il velo su un settore in crescita, fiore all’occhiello nonché una delle ultime eccellenze del Belpaese.

Nel solo 2017, il mercato dell’occhialeria ha assistito ad un incremento della produzione del 2,9% su quota 3,8 miliardi di euro: dati decisamente incoraggianti se si pensa che l’economia italiana è avanzata di un più modesto 1,5%.

Per dirla in altre parole, la produzione di occhiali è cresciuta più del doppio rispetto al Pil ed ha trovato in Luxottica e nei suoi conti da record l’esempio più lampante.

Il contributo dell’export

Nel corso dell’anno appena concluso, l’export ha rappresentato ancora il 90% della produzione totale ed è aumentato di un 3,2% più modesto rispetto agli anni precedenti. Ancora una volta, gli Stati Uniti si sono confermati il principale mercato di riferimento per l’occhialeria italiana: il 26% dell’export è stato destinato proprio a Washington.

Buoni anche i numeri provenienti dagli Stati più orientali rispetto all’Europa: a correre di più sono stati la Cina e la Russia, con rispettivi +18,1% e +23%.

“L’innovazione nel settore dell’occhialeria coinvolge sia prodotto sia i consumatori. Anche per questo abbiamo deciso di dare risalto ai produttori di strumentazioni, macchinari e componentistica, che hanno un ruolo fondamentale per tutta la filiera”,

ha affermato il presidente di Mido e Anfao, Giovanni Vitaloni.

Mentre qualche storico marchio fallisce, mentre qualche azienda viene venduta al miglior offerente estero (è il caso di la Perla, diventata ormai olandese), il mercato dell’occhialeria italiana non sembra intenzionato a lasciarsi sopraffare.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo