Ecobonus, partono le prenotazioni: ecco per chi e quali mezzi si possono acquistare con lo sconto

17 Ottobre 2022 - 17:54

condividi

Dal 19 ottobre sarà possibile accedere alla piattaforma per prenotare gli incentivi destinati all’acquisto di ciclomotori e motocicli a prezzo scontato, attraverso l’Ecobonous.

Ecobonus, partono le prenotazioni: ecco per chi e quali mezzi si possono acquistare con lo sconto

Parte il nuovo Ecobonus. Dalle ore 10 di mercoledì 19 ottobre sarà possibile accedere nuovamente alla piattaforma del Mise per prenotare gli incentivi destinati all’acquisto di ciclomotori e motocicli elettrici.

La piattaforma verrà resa disponibile per i concessionari e sarà raggiungibile all’indirizzo ecobonus.mise.gov.it: sarà così possibile prenotare gli incentivi. Il ministero del Sviluppo economico ha messo a disposizione, per sfruttare le agevolazioni, ulteriori 20 milioni di euro per il 2022, sulla base di quanto previsto dal decreto Semplificazioni.

Il contributo è rivolto a chi acquista un veicolo elettrico, nuovo, che rientra in alcune categorie. Ma a quanto corrisponde l’incentivo? E quali sono queste categorie dei veicoli che si possono acquistare a prezzo scontato? Entriamo nel dettaglio, partendo dal funzionamento dell’Ecobonus e dalle regole previste per l’anno in corso.

L’Ecobonus 2022

Per l’Ecobonus del 2022 il dpcm del 6 aprile ha previsto uno stanziamento pari a 670 milioni di euro, suddiviso per tre diverse categorie sulla base del tipo di veicolo: M1 (615 milioni), N1 e N2 (10 milioni) e Le (45 milioni). Proprio per quest’ultima categoria i fondi sono aumentati permettendo di riaprire le domande sulla piattaforma a partire dal 19 ottobre, come comunicato in queste ore dal ministero dello Sviluppo economico.

Ecobonus, quant’è lo sconto sull’acquisto

Il contributo verrà calcolato sulla percentuale del prezzo di acquisto. In particolare viene previsto il 30% di sconto per gli acquisti senza rottamazione e il 40% per gli acquisti con rottamazione di un veicolo.

Per quali veicoli vale l’Ecobonus

I veicoli ammessi allo sconto previsto dall’Ecobonus sono quelli che rientrano nelle categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e, L7e. In particolare si tratta di ciclomotori e motocicli a due, tre o quattro ruote, senza limiti di potenza. Devono però essere rispettati alcuni requisiti. I veicoli devono essere nuovi di fabbrica e devono essere o elettrici o non elettrici ma appartenenti a una classe Euro non inferiore alla 5.

Chi può accedere agli sconti per l’acquisto di moto

All’Ecobonus possono accedere le persone fisiche che dal 16 maggio al 31 dicembre 2022 acquistano, anche in leasing, questo tipo di veicoli. L’acquisto deve avvenire in Italia. Per questa categoria possono accedere ai contributi anche le persone giuridiche, senza vincolo del mantenimento della proprietà per almeno 12 mesi, come invece previsto per altri veicoli.

Iscriviti a Money.it