Eclissi solare oggi, 25 ottobre: a che ora e come vederla al meglio?

Giorgia Bonamoneta

24/10/2022

Oggi, martedì 25 ottobre, in tutta Italia sarà visibile un’eclissi solare (seppur parziale). Ecco a che ora farsi trovare pronti.

Eclissi solare oggi, 25 ottobre: a che ora e come vederla al meglio?

Tutto pronto per l’eclissi solare di oggi 25 ottobre, quando in tutta Italia potremo assistere a uno degli appuntamenti astronomici più spettacolari di sempre.

D’altronde, l’eclissi di sole è un evento imperdibile perché molto raro, anche se è bene sottolineare fin da subito che il sole sarà oscurato solo parzialmente dal passaggio della luna. Nel dettaglio, nel caso specifico dell’eclissi solare di oggi, l’oscuramento sarà per il 27% della superficie solare.

Vedremo, quindi, il sole parzialmente oscurato, per un evento che comunque affascinerà grandi e piccoli.

Anche perché per le prossime eclissi ci sarà da attendere qualche anno. È vero, infatti, che si tratterà di un’eclissi totale, ma è in programma il 12 agosto del 2026. Peccato solo che l’effetto sarà maggiormente visibile al Nord Italia e in Spagna. Infatti in Italia, soprattutto al Sud si tratterà comunque di una visione di oscuramento parziale, intorno al 50%, mentre nel Nord Italia si avrà l’oscuramento del circa il 90% del sole.

Quando vedere l’eclissi solare in Italia: gli orari precisi del fenomeno

Il 25 ottobre sarà visibile in Italia un’eclissi solare parziale. Anche se il sole non sarà completamente coperto dal passaggio della luna, si tratta di un fenomeno raro e d’incredibile bellezza. Per questo, per non perdersi l’evento, è meglio segnare sul calendario giorno e orario preciso.

L’eclissi solare parziale si terrà il 25 ottobre 2022 e precisamente l’orario nel quale sarà visibile al meglio è quello tra le 11:26 del mattino il 13:21 del pomeriggio. Il fenomeno sarà parziale e questo vuol dire che il passaggio della luna oscurerà soltanto il 27% della porzione visiva del sole.

Come vedere un’eclissi solare: mai senza filtro

Per poter osservare un’eclissi solare bisogna prendere delle precauzioni per proteggere la vista. Infatti guardare direttamente il sole, come durante un’eclissi solare, può provocare danni e nei casi peggiori la cecità. Per poter osservare l’eclissi solare non basta proteggersi gli occhi con le dita delle mani, serve invece munirsi di occhiali o altri filtri specifici.

Per poter osservare meglio l’eclissi solare si possono usare dei filtri che bloccano i raggi solari, come dei fogli speciali che si possono ritagliare e utilizzare sopra occhiali, binocoli o macchine fotografiche. Un altro oggetto poco comune per osservare i solari sono ad esempio gli occhiali da saldatore, che hanno un indice di protezione adeguata e si possono trovare facilmente in un negozio di ferramenta.

Da evitare assolutamente sono invece:

  • gli occhiali da sole;
  • pellicole;
  • il vetro affumicato;
  • Cd.

Fate attenzione allo strumento che utilizzate per osservare le crisi solare, ma fate soprattutto attenzione ai vostri amici e parenti che potrebbero non essere altrettanto pronti e ferirsi gli occhi.

Argomenti

# Spazio

Iscriviti a Money.it

Fa bene il Governo a vendere ulteriori quote di ENI?

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo